7.3 C
Foligno
giovedì, Aprile 25, 2024
HomeCronacaSan Ponziano e Madonna del Pianto, domenica di celebrazioni tra Spoleto e...

San Ponziano e Madonna del Pianto, domenica di celebrazioni tra Spoleto e Foligno

Pubblicato il 15 Gennaio 2018 12:51

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

E’ stata una domenica di celebrazioni tra Foligno e Spoleto. La città Ducale ha festeggiato il patrono San Ponziano. Dopo il solenne pontificale del mattino in Duomo, le celebrazioni in onore del patrono di Spoleto sono proseguite con i secondi vespri pontificali in Cattedrale presieduti dall’arcivescovo Renato Boccardo. “Ponziano – ha detto il Presule nell’omelia – non si è convertito ad una dottrina, bensì ad una persona! Prima che un cambiamento di pensiero, il suo è stato un cambiamento di cuore”. Al termine dei secondi vespri si è snodata la processione con la reliquia fino alla Basilica dedicata a San Ponziano. Come tradizione, il corteo è stato aperto da un centinaio di cavalli e cavalieri: il martire è, infatti, rappresentato nell’iconografia locale a dorso di un cavallo ed è definito “Felice cavaliere del cielo”. Ma quella di ieri è stata una domenica di festa anche a Foligno, con le celebrazioni per la Madonna del Pianto, compatrona cittadina. Nella procattedrale di Sant’Agostino alle 11.30 il vescovo Gualtiero Sigismondi ha consacrato la città alla Vergine alla presenza delle autorità civili e militari.

Articoli correlati