5.7 C
Foligno
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeSportFalchetti, trasferta insidiosa a Todi: qualche dubbio per Armillei

Falchetti, trasferta insidiosa a Todi: qualche dubbio per Armillei

Pubblicato il 10 Febbraio 2018 09:35

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Firenze, si conclude l’era Betori: il nuovo arcivescovo è don Gherardo Gambelli

Dopo aver accettato la rinuncia al governo pastorale del cardinale folignate, Papa Francesco ha nominato il suo successore: 55 anni, dal 2011 al 2022 è stato missionario in Ciad. Lo scorso anno il ritorno nel capoluogo toscano come parroco della Madonna della Tosse

“Evento politico” nella sede di Sviluppumbria: Pd e M5S insorgono

I “dem” Meloni e Bori pronti a depositare un’interrogazione in Regione sull’incontro dedicato alla tutela del “made in Italy” promosso da Fratelli d’Italia. A far sentire la propria voce anche il pentastellato De Luca: “Grave sbavatura istituzionale”

Dal Mic quasi 3,5 milioni per l’Umbria: ci sono anche Cannara e Spello

Il Piano triennale per le opere pubbliche interesserà in Umbria ventinove interventi. Dai musei all'archeologia, i fondi non saranno però destinati alle biblioteche

Trasferta a Todi per il Foligno Calcio che, domenica 11 febbraio, scenderà in campo per la sesta volta nel girone di ritorno. La formazione tuderte è un avversario sicuramente difficile da affrontare e guai a farsi ingannare dalla classifica. I prossimi avversari dei falchetti sono, infatti, reduci da una striscia di tre vittorie consecutive, interrotta solo dal pareggio della scorsa settimana in casa della Ducato. Una squadra, dunque, che ha appena aiutato i biancazzurri a portare a più undici il proprio vantaggio sulla loro più diretta inseguitrice. I favori finiscono qui, dato che il Todi è sopra di soli tre punti rispetto alla zona play out e cercherà di sfruttare, in casa, il suo buon momento per fare l’impresa. Il Foligno rimane la squadra favorita di ogni match e la graduatoria del campionato lo testimonia, con i suoi 58 punti sui 60 disponibili. La Ducato, invece, affronterà in trasferta il Campitello, che ha recentemente collezionato risultati poco positivi e lotta per uscire dalla zona play out. I falchetti, che hanno diversi acciaccati, dovrebbero scendere in campo con il solito 4-3-1-2 con: Roani in porta; Ziarelli, Petterini, Pagliarini e uno tra Acciarresi e, più probabilmente, Bucciarelli in difesa; Agostini, Biviglia e Cavitolo a centrocampo; Cascianelli dietro alle punte Braccalenti e Gjinaj. Dovrebbero farcela Ziarelli e Biviglia, mentre c’è minore ottimismo per le condizioni di Acciarresi. Ad arbitrare sarà Saverio Anelli di Terni coadiuvato da Matteo Salari di Perugia e Leoluca Poggi di Terni. Si ricorda, inoltre, che la prossima settimana il campionato di Promozione sarà fermo per una giornata di riposo. Si riprenderà domenica 25 febbraio e i match si giocheranno alle ore 15. Per quanto riguarda la partita di domenica, tra Foligno Calcio e Todi, l’appuntamento è per le 14.30 al Franco Martelli.

Impegni delle squadre giovanili

Juniores regionale A2: sabato alle 14.45 in casa, al Blasone, contro la Vis Nuova Alba

Allievi regionali A1: domenica alle 11 in casa, al comunale di Corvia, contro la Nestor

Giovanissimi regionali A1: domenica alle 10.30 in trasferta, al comunale “Mariotti” di Santa Sabina, contro il Santa Sabina

Articoli correlati