9.8 C
Foligno
mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeCronacaFoligno, tentano di rubare in una villa: ladri messi in fuga dall'allarme

Foligno, tentano di rubare in una villa: ladri messi in fuga dall’allarme

Pubblicato il 24 Febbraio 2018 12:47

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

A Foligno incontro su “Demografia e crescita: il futuro di città e borghi dell’Umbria”

Il dibattito è organizzato dall'associazione Cifre e dal Rotary Club di Foligno ed è in programma per giovedì 18 aprile (ore 18). La relazione sarà del professor Giuseppe Croce

Sisma ’97, dalla Regione 210mila euro per la Casa castellana di Sant’Eraclio

Il finanziamento che arriva da palazzo Donini servirà per recuperare e mettere in sicurezza lo storico edificio. Il sindaco Stefano Zuccarini: “Tornerà ad essere un punto di riferimento”

Rifiuti, non solo aumenti Tari. Uil: “Differenziata sia sostenibile”

Il sindacato ha espresso preoccupazione per i lavoratori del settore e i cittadini che continuano a subire aumenti in bolletta, a fronte di un servizio non sempre efficiente. I territori del Sub ambito 3, di cui Foligno fa parte, potrebbero subire un aumento tra l’8% e il 9%
Nella tarda serata di venerdì alcune persone, non ancora identificate, si sono introdotte in una villa di via Monte Trella, nella prima periferia folignate. Secondo quanto emerso, i malviventi sono entrati nell'abitazione, ma non sarebbero riusciti a portare via nulla: l'allarme, infatti, è scattato, avvertendo così i padroni del pericolo in atto e mettendo in fuga la banda. Scappando, i ladri hanno causato qualche danno all'abitazione. Nella fuga è stata infatti danneggiata una finestra. Sul posto una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Foligno, che una volta perlustrata l'abitazione, ha dato avvio alla ricerca dei ladri nella zona circostante. Si tratta dell'ennesimo episodio di questo tipo che ha riguardato la città di Foligno ed in particolare questa zona: solo due mesi fa si è verificato un cospicuo furto in un condominio in via Stefano Ponti, non lontano dall'abitazione finita nel mirino venerdì. Numerosi i casi che si sono verificati, invece, nelle ultime settimane nel territorio ed in particolare nelle frazioni. Per esempio, nella settimana che si sta per concludere, al centro delle cronache è finita la frazione di Tenne.  Lì si è verificato un furto  ai danni di un'abitazione, che è stata anche gravemente danneggiata. I ladri, per riuscire a penetrare all'interno della casa, hanno sfondato il portone blindato d'entrata servendosi di un piccone, distruggendo parte dei muri contigui. Atti che si sono ripetuti violentemente anche all'interno dell'abitazione provocando svariate decine di migliaia di euro di danni. Ma l'escalation di furti non finisce qui. Solo nella notte tra martedì e mercoledì, i ladri si sono introdotti nel supermercato Coop Agorà, in via Madonna della Fiamenga, portando via un bottino da circa 10mila euro. 

Articoli correlati