12.3 C
Foligno
martedì, Aprile 16, 2024
HomeCronacaRaffiche di vento, a Foligno albero crolla sui cartelloni elettorali

Raffiche di vento, a Foligno albero crolla sui cartelloni elettorali

Pubblicato il 24 Febbraio 2018 12:05

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In centinaia per dire “no” ai motori sui sentieri

La manifestazione, organizzata dal Cai della regione Umbria, ha coinvolto numerosi cittadini e alcuni esponenti delle istituzioni, che hanno ribadito la contrarietà all’emendamento che liberalizza il transito dei veicoli in montagna

Passaporti, anche a Foligno scattano le nuove modalità

Da mercoledì 17 aprile le prenotazioni, effettuabili solamente online, vedranno gli uffici del commissariato aumentare la loro disponibilità per quanto riguarda giorni e orari. Ecco come fare

Il vino che fa bene all’arte: duemila bottiglie Caprai restaureranno la chiesa di Bevagna

Torna l'iniziativa del produttore montefalchese in favore dei beni culturali del territorio. La speciale etichetta è disegnata dal maestro Luigi Frappi

Forti raffiche di vento sabato mattina a Foligno. Vento che ha rotto diversi rami in diverse parti della città. La situazione peggiore è stata registrata in via IV Novembre, di fronte all’immobile che ospita la sede della Valle Umbra Servizi. Proprio lì un albero è crollato sul marciapiede, finendo la sua corsa contro i cartelloni elettorali installati in vista delle imminenti elezioni del prossimo 4 marzo. Fortunatamente in quel momento nessuno stava attraversando quel tratto di strada. Polizia municipale e vigili del fuoco all’opera per mettere in sicurezza l’area, con l’albero che verrà tagliato e portato via. Nella mattinata di sabato la polizia municipale è dovuta intervenire sempre nella zona di via IV Novembre. Intorno alle 8 del mattino infatti, un mezzo all’incrocio con via Tagliamento ha perso del liquido oleoso. Il traffico è stato momentaneamente deviato sulla corsia di solito utilizzata dagli autobus del trasporto pubblico. In poco tempo la strada è stata ripulita e tutto è tornata alla normalità.

Articoli correlati