11.3 C
Foligno
sabato, Aprile 20, 2024
HomeCronacaSi aggrappa alla portiera dell'auto che gli stanno rubando, chiama il 112...

Si aggrappa alla portiera dell’auto che gli stanno rubando, chiama il 112 e fa arrestare i fuggitivi

Pubblicato il 14 Marzo 2018 13:11

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Gli sbandieratori e musici di Foligno di nuovo in Spagna: esibizione davanti a 40mila turisti

Dopo l’appuntamento di Alcalà de Henares per il “Mercado Cervantino”, seconda trasferta iberica per il gruppo che ha fatto tappa nella regione autonoma di Castilla-La Mancha per partecipare ad uno dei festival storici più importanti del Paese

Il Giro d’Italia arriva a Foligno: raffica di iniziative collaterali

Convegni, incontri, presentazioni di libri, passeggiate in rosa, iniziative per i bambini, pedalate per le vie della città: sono solo alcuni degli eventi previsti per "In giro al Centro del mondo". In programma anche una collaborazione con la Caritas e la realizzazione di un fumetto

Un mese di lavori sulla Orte-Falconara: come e quando cambia il servizio ferroviario in Umbria

La linea sarà interessata da lavori indispensabili sotto il profilo strutturale e tecnologico. Da parte di Trenitalia saranno previsti dei servizi sostitutivi per gli spostamenti

Quando ieri sera ha visto il malvivente che tentava di rubargli l’auto, non ci ha pensato due volte. Il giovane ha preso coraggio, ha aperto lo sportello dal lato del guidatore e ha tentato di bloccare la partenza del ladro. Gli è costato un trauma cranico e varie escoriazioni, ma è grazie a lui se i carabinieri sono riusciti poi ad intercettare e arrestare due dei malviventi. È successo a Foligno, nella tarda serata di ieri, martedì 13 marzo. Dopo esser stato trascinato per circa 50 metri, infatti, il coraggioso ragazzo ha costretto il ladro a mollare la presa. Il malvivente ha, allora, raggiunto velocemente i due complici che lo stavano aspettando a bordo di una Opel Zafira, che poi si sono lanciati in una corsa. Il ragazzo ha prontamente chiamato il 112. Immediatamente è scattato l’inseguimento dell’auto che, da Foligno, era diretta ad Assisi. Inseguimento messo in atto da parte dei militari della stazione di Spello, al termine del quale sono riusciti a catturare e identificare due dei tre soggetti responsabili del tentativo di furto: si tratta di un uomo di 24 anni e l’altro di 28, di origine rom e da tempo residenti del territorio assisano. Il terzo è riuscito a scappare. Questa folle corsa ha, inoltre, provocato un incidente all’altezza di Acquatino di Spello, nel quale è stato coinvolto un cittadino di origini macedoni, rimasto però miracolosamente illeso. I ladri, poi, hanno terminato la loro inutile fuga uscendo di strada e ribaltandosi con l’auto all’altezza di Rivotorto di Assisi. I due arrestati sono stati condotti nella caserma di Spoleto, il terzo complice, ancora a piede libero, costringe a lasciare aperte le indagini dei carabinieri. 

Articoli correlati