5.7 C
Foligno
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeAttualitàStanotte torna l'orale legale: si dormirà un'ora in meno

Stanotte torna l’orale legale: si dormirà un’ora in meno

Pubblicato il 24 Marzo 2018 13:38

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Firenze, si conclude l’era Betori: il nuovo arcivescovo è don Gherardo Gambelli

Dopo aver accettato la rinuncia al governo pastorale del cardinale folignate, Papa Francesco ha nominato il suo successore: 55 anni, dal 2011 al 2022 è stato missionario in Ciad. Lo scorso anno il ritorno nel capoluogo toscano come parroco della Madonna della Tosse

“Evento politico” nella sede di Sviluppumbria: Pd e M5S insorgono

I “dem” Meloni e Bori pronti a depositare un’interrogazione in Regione sull’incontro dedicato alla tutela del “made in Italy” promosso da Fratelli d’Italia. A far sentire la propria voce anche il pentastellato De Luca: “Grave sbavatura istituzionale”

Dal Mic quasi 3,5 milioni per l’Umbria: ci sono anche Cannara e Spello

Il Piano triennale per le opere pubbliche interesserà in Umbria ventinove interventi. Dai musei all'archeologia, i fondi non saranno però destinati alle biblioteche

Lancette in avanti di sessanta minuti tra sabato 24 e domenica 25 marzo. Alle due di notte infatti, dovremmo spostare i nostri orologi avanti di un’ora, passando direttamente alle tre e perdendo così un’ora di sonno. Professori ed esperti stimano che questo cambio comporterà disturbi per milioni di persone. Uno studio dell’Università “Sapienza” di Roma, ha evidenziato che circa il 15% degli italiani soffriranno emotivamente e fisicamente questo speciale “jet lag”. Affaticamento e difficoltà di concentrazione potrebbero essere alcuni dei disturbi. Una soluzione potrebbe essere quella di andare a letto un po’ prima, insieme a pasti leggeri. L’istituzione dell’ora legale permette un risparmio energetico grazie alla minore utilizzazione dell’elettricità, sfruttando maggiormente le ore di luce naturale.

Articoli correlati