10.8 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeAttualitàPontecentesimo, strada ancora chiusa. Domani il sopralluogo del Comune

Pontecentesimo, strada ancora chiusa. Domani il sopralluogo del Comune

Pubblicato il 22 Agosto 2018 13:34 - Modificato il 5 Settembre 2023 15:45

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, aggredisce i poliziotti intervenuti per sedare la lite

La polizia ha arrestato un trentatreenne per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'episdio è avvenuto nella serata di venerdì 24 maggio in un'abitazione del centro storico

“Dillo con un fiore”, Regione Umbria e Slovenia insieme per coltivare la biodiversità

In regione sono oltre 3.500 gli apicoltori per un totale di 50mila alveari. In un incontro a Villa Umbra azioni ed esperienze per tutelare le api e salvaguardare gli ecosistemi

A Spello un weekend all’insegna della stand-up comedy, danza e musica con Strabismi

Decima edizione per la rassegna che vede alla direzione artistica Alessandro Sesti, nata con il duplice obiettivo di dare spazio e sostenere i giovani artisti ed al contempo riavvicinare il pubblico al teatro

E’ ancora chiuso il tratto della ex Ss3 Flaminia nella zona di Pontecentesimo. A Foligno proseguono i disagi dopo la caduta di un masso avvenuta lo scorso fine settimana. La pietra, che aveva colpito una vettura in transito, ha fatto scattare il campanello d’allarme dei tecnici del Comune, che hanno così provveduto ad interrompere la viabilità transennando l’area. Il pezzo di strada interessato, quello compreso tra il bivio per località Aghi e l’innesto con la nuova Ss3 Flaminia, è lo stesso che ad inizio anno era stato interessato da una frana. E’ per questo motivo che i tecnici comunali vogliono essere cauti prima di prendere qualsiasi tipo di decisione. Così, dopo i sopralluoghi della scorsa settimana, domani sul posto verrà effettuata una verifica da parte di un geologo. Solo allora si capirà quali saranno le misure che il Comune intenderà adottare. In caso di ulteriori dubbi sulla tenuta della scarpata, la strada rischierebbe di essere chiusa per diverso tempo. Non resta che attendere qualche ora dunque, anche se le polemiche non accennano a spegnersi. Molti residenti della zona, così come tutti quegli automobilisti che sono soliti passare da quelle parti, chiedono a gran voce la riapertura quanto prima della strada.

Articoli correlati