13.3 C
Foligno
sabato, Maggio 25, 2024
HomeCronacaBimbo di colore denigrato a scuola, il maestro è stato sospeso

Bimbo di colore denigrato a scuola, il maestro è stato sospeso

Pubblicato il 21 Febbraio 2019 18:22

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Erbe medicamentose e “stregoneria” al Convito medievale di Bevagna

In attesa dell’appuntamento di giugno con il Mercato delle Gaite, sabato 25 maggio, in occasione del banchetto annuale, tra pietanze, musiche, spettacoli e costumi, il borgo bevanate riporterà in vita le tradizioni e gli usi tipici dell’epoca

Foligno, dovrà scontare 17 anni anni di carcere per rapina, estorsione e spaccio

Un 45enne era in prova ai servizi sociali, ma il nuovo provvedimento del magistrato di sorveglianza ha imposto la detenzione a Capanne. A rintracciare l'uomo gli agenti del commissariato

Tutti in sella! A Verchiano torna la Rampicorno

Domenica 26 maggio l'appuntamento con la quinta edizione del cicloraduno non agonistico di mountain bike. Tre i percorsi previsti e studiati per permettere a tutti di vivere una giornata di sport e allegria

Sulla vicenda del maestro di Foligno che avrebbe definito “brutto” un bimbo di colore arrivano nuovi sviluppi. Il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ha annunciato “opportune verifiche”, definendo il fatto, se confermato, “gravissimo e da condannare”. L’Ufficio scolastico regionale, su segnalazione della dirigente scolastica, si è già mosso. La vicenda ruota tutta intorno al gesto del maestro, in servizio nella scuola elementare folignate già da un paio di anni, che avrebbe definito un “esperimento sociale” l’aver messo “in castigo” due piccoli bimbi di colore (fratellino e sorellina che frequentano rispettivamente la quinta e la quarta classe). Non contento, il maestro avrebbe definito “brutto” il piccolo studente, chiedendo conferma anche ai compagni di classe. In serata, è arrivato anche il provvedimento del ministro Bussetti. Sarebbe infatti in corso la notifica della sospesione cautelare dal servizio del docente per “incompatibilità ambientale”. A riferirlo sono fonti del Miur, con il provvedimento che è “in via di notifica”. Nel frattempo i genitori dei bambini coinvolti nella spiacevole vicenda si sono affidati ad un legale di Foligno, che nelle prossime ore dovrebbe presentare specifici atti giudiziari.

Per ulteriori approfondimenti, è possibile leggere qui la notizia: http://www.rgunotizie.it/articoli/cronaca/foligno-maestro-choc-verso-bimbo-colore-sei-brutto-sindaco-verifiche-corso

Articoli correlati