18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualità“La parola ai lettori”, i bambini protagonisti dell'ultimo appuntamento

“La parola ai lettori”, i bambini protagonisti dell’ultimo appuntamento

Pubblicato il 18 Giugno 2019 12:05 - Modificato il 5 Settembre 2023 14:52

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

Si è svolto lo scorso fine settimana, prima della pausa estiva, l’ultimo appuntamento de “La parola ai lettori”. Passato poi il periodo delle vacanze, la rassegna riprenderà nel mese di settembre. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Bevagna, è partita lo scorso maggio ed è realizzata con il contributo di alcuni volontari, coordinati dalla dottoressa Mirella Palmucci. Obiettivo della rassegna è quello di promuovere la passione per la lettura, attraverso una serie di incontri per leggere, condividere e dibattere su vari temi oggetto dei libri. Temi e libri scelti dai lettori, che ne parlano ad altri appassionati. Venerdì scorso protagonisti d’eccezione sono stati i bambini. In particolare la bravissima Azzurra Pinca, di appena 11 anni, ha condiviso la lettura del testo Zanna Bianca di Jack London, incantando la sala gremita di persone per la passione e la scrupolosa attenzione ai dettagli con cui ha raccontato la storia. Sono stati i suoi compagni di classe ad intervallare il racconto con la lettura diretta di alcuni brani tratti dal libro. Poi, come di consueto, ne “La parola ai lettori” è avvenuta la consueta contaminazione tra varie forme d’arte, in un’atmosfera di ispirazione comune. L’artista Sonia Turdo, in scia con l’argomento dell’incontro, ha realizzato su tela un disegno con protagonisti gli animali ed in particolare i cani, che si sono straordinariamente colorati grazie al contributo di alcuni bambini che, nel dipingere, si sono lasciati guidare dalle emozioni. Ed infine, giovani talenti anche per l’intermezzo musicale a cura del maestro Luca Giuliani e dei suoi allievi del corso di chitarra classica. Un pomeriggio che ha regalato delle piacevoli sensazioni in nome di uno strumento potentissimo di crescita culturale come la lettura. Il tutto si è concluso con la degustazione di un aperitivo offerto da Le Delizie del borgo.

Articoli correlati