23.3 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeCulturaA Bevagna tutto pronto per “eXtraordinaria”: il Mercato delle Gaite come non...

A Bevagna tutto pronto per “eXtraordinaria”: il Mercato delle Gaite come non si è mai visto

Pubblicato il 14 Giugno 2020 07:33 - Modificato il 5 Settembre 2023 13:40

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Anziani allontanati dal comizio e identificati”: “giallo” sul comizio elettorale

Il fatto, che stando a quanto riportato da Uniamo Foligno sarebbe accaduo a Belfiore durante l'incontro elettorale del centrodestra, avrebbe riguardato due rappresentanti dell'Us Belfiore che chiedevano la sede per l'associazione: “Il sindaco condanni l'episodio”

Via Flaminia Antica, scuole protagoniste

Il progetto ideato dal Club per l'Unesco di Foligno e Valle del Clitunno ha visto il coinvolgimento di tantissimi istituti del territorio, che hanno approfondito la storia della via di comunicazione romana

Quintana, ecco il palio della Sfida firmato da Mirabella

Il trentaseinne originario di Enna ha firmato il drappo presentato nel corso della Cena Grande e realizzato in collaborazione con Massimo Fiordiponti, storico quintanaro che ha curato la parte sartoriale

Tutto pronto a Bevagna per un’edizione del Mercato delle Gaite fuori dall’ordinario. Se l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha infatti reso impossibile vivere in presenza, come da tradizione, la manifestazione principe del borgo umbro, non è riuscita però a fermare la voglia del popolo delle Gaite di vivere e far vivere le atmosfere dell’antico mercato medievale. E così, facendo di necessità virtù a prendere forma è stata “eXtraordinaria, le Gaite come non le avete mai viste”. L’appuntamento è rigorosamente online da giovedì 18 a domenica 28 giugno, nelle stesse date cioè in cui si sarebbe dovuta tenere l’edizione 2020 – di fatto la 31esima – del Mercato delle Gaite. Per l’occasione è stato messo a punto un ricco programma di video in cui, accanto alla partecipazione di studiosi ed esperti, ci saranno gruppi musicali, giullari, rievocatori, divulgatori storici, cuochi e una folta rappresentanza del popolo delle Gaite. Per dieci giorni, dunque, i riflettori si accenderanno su interventi ed esibizioni musicali, appuntamenti culinari in chiave rigorosamente medievale e momenti fotografici. A prendere parte a “eXtraordinaria” saranno nomi di spicco. Tra i tanti, quelli di Franco Cardini, Franco Franceschi, Chiara Frugoni, Massimo Montanari, tra gli storici. Musicanti Potestatis e Tripudiantes, invece, per i gruppi musicali. E poi, spazio ai bambini e ai padri fondatori, alle chiarine ed agli arcieri. Ed ancora le testimonianze dei giurati intervenuti al Mercato delle Gaite negli anni passati e i testi del concorso letterario Scripta Volant. “L’edizione ‘eXtraordinaria’ del Mercato delle Gaite – spiegano i promotori – è un impegno e una promessa da parte di tutto il popolo delle Gaite: la promessa – proseguono – di non mollare e l’impegno a tornare presto a popolare le strade e le piazze dell’antica Mevania”. 

Articoli correlati