12.9 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportI Falchetti si regalano il difensore Mattia Bisceglia

I Falchetti si regalano il difensore Mattia Bisceglia

Pubblicato il 26 Agosto 2021 17:14 - Modificato il 5 Settembre 2023 11:55

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Terzo polo Foligno-Spoleto, il ministro: “Razionalizzazione fondamentale”

Il titolare alla Sanità, Orazio Schillaci, ha visitato alcune strutture sanitarie dell'Umbria: il tuor ha riguardato in particolar modo il “San Giovanni Battista” e il “San Matteo degli Infermi”. Nella città Ducale contestazione all'esterno dell'ospedale

L’Acf Foligno fa chiarezza sull’accordo con il Foligno Calcio e guarda al futuro: “Idee chiarissime”

In una conferenza stampa, il presidente Paolo Zoppi ha risposto al numero uno dei Falchetti, che pochi giorni fa aveva annunciato di non voler “lasciare” la sua società a quella appena approdata in serie D

Conte a Foligno: “Abbiamo bisogno di amministratori locali che facciano il bene comune”

Venerdì mattina l’arrivo in città per sostenere la candidatura a sindaco di Mauro Masciotti per la coalizione progressista. Dal presidente del Movimento 5 stelle l’appello ad andare a votare: “L’astensionismo fa male perché lascia prosperare certa politica”

Dopo la prima amichevole, il Foligno si è regalato il difensore che mancava a Francesco Monaco. La società biancazzurra ha infatti annunciato l’arrivo tra i falchetti di Mattia Bisceglia. Nato nel 1999 e cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Juve Stabia, ha già collezionato oltre 70 presenze in serie D tra Campobasso, Olympia Agnonese e Portici.
Un innesto che è arrivato il giorno dopo la prima uscita della squadra di Francesco Monaco. A Tagliacozzo, i falchetti hanno vinto per 6 a 2 l’amichevole contro l’Equipe dei disoccupati del Lazio. Un allenamento congiunto nel quale, almeno in partenza, il tecnico del Foligno ha schierato una undici zeppo di giovani. Le reti biancazzurre sono state realizzate da Settimi, Valentini e Mincione nel primo tempo; Bezzi, Chiavazzo e Lambertini nella ripresa.
Monaco ha sfruttato l’occasione anche per valutare alcuni giocatori aggregati in prova. Tra questi l’attaccante brasiliano di 24 anni Da Silva Castro. Potrebbe essere lui il prossimo innesto nella rosa biancazzurra. Anche se restano da risolvere alcuni problemi di tesseramento.
Il Foligno tornerà in campo domenica a conclusione del ritiro di Tagliacozzo e affronterà non più l’Avezzano, ma il Chieti.

Articoli correlati