12.9 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomeAttualitàIl vino torna protagonista con “Enologica Montefalco”

Il vino torna protagonista con “Enologica Montefalco”

Pubblicato il 14 Agosto 2022 05:41 - Modificato il 5 Settembre 2023 10:46

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Terzo polo Foligno-Spoleto, il ministro: “Razionalizzazione fondamentale”

Il titolare alla Sanità, Orazio Schillaci, ha visitato alcune strutture sanitarie dell'Umbria: il tuor ha riguardato in particolar modo il “San Giovanni Battista” e il “San Matteo degli Infermi”. Nella città Ducale contestazione all'esterno dell'ospedale

L’Acf Foligno fa chiarezza sull’accordo con il Foligno Calcio e guarda al futuro: “Idee chiarissime”

In una conferenza stampa, il presidente Paolo Zoppi ha risposto al numero uno dei Falchetti, che pochi giorni fa aveva annunciato di non voler “lasciare” la sua società a quella appena approdata in serie D

Conte a Foligno: “Abbiamo bisogno di amministratori locali che facciano il bene comune”

Venerdì mattina l’arrivo in città per sostenere la candidatura a sindaco di Mauro Masciotti per la coalizione progressista. Dal presidente del Movimento 5 stelle l’appello ad andare a votare: “L’astensionismo fa male perché lascia prosperare certa politica”

Una tre giorni di degustazioni, laboratori, visite in cantina ed esperienze al calar del sole. È quella in calendario dal 16 al 18 settembre prossimi quando tornerà “Enologica Montefalco – Abbinamenti”. Promosso dal Consorzio Tutela Vini Montefalco e da La Strada del Sagrantino, con il patrocinio del Comune di Montefalco, l’evento prevede un programma ricchissimo in cui il vino incontrerà il cibo, l’arte e la musica.

Tante le iniziative speciali come la passeggiata in notturna, le degustazioni come “Audio di Vino: verticale di suoni e di vini”, la degustazione teatrale “con delitto”, Montefalco Terra per il Vino, vino e musica in terrazza e la degustazione eno-astronomica. E ancora tante iniziative per i più piccoli e le loro famiglie. Come da tradizione, inoltre, per l’occasione le cantine del territorio ospiteranno un calendario di iniziative e l’atteso Aperitivo in cantina al tramonto, mentre i ristoranti di Montefalco presenteranno menu speciali con piatti in abbinamento ai vini Doc e Docg. Domenica 18 settembre, infine, tornerà la Festa di fine vendemmia, con la sfilata dei carri dell’uva.

Grande protagonista di “Enologica Montefalco” sarà però, come sempre, il Banco d’assaggio dei produttori, con degustazione dei vini delle denominazioni Montefalco Doc, Spoleto Doc e Montefalco Sagrantino Docg e gli altri vini prodotti da 29 diverse cantine. Si tratta di Adanti, Agricola Mevante, Antonelli San Marco, Arnaldo Caprai, Benedetti & Grigi, Briziarelli, Colle Ciocco, Colle del Saraceno, De Conti, Dionigi, Fattoria Colleallodole, La Veneranda, Le Cimate, Le Thadee, Napolini, Ninni, Perticaia, Scacciadiavoli, Tenuta Alzatura, Tenuta Bellafonte, Tenuta Colfalco, Tenuta Rocca di Fabbri, Tenute Baldo, Tenute Lunelli – Tenuta Castelbuono, Terre de la Custodia, Terre de’ Trinci, Terre dei Nappi, Terre di San Felice, Valdangius. 

Le prenotazioni online sono aperte fino al 15 settembre e fino ad esaurimento posti. Info su https://www.consorziomontefalco.it/enologicamontefalco/

Articoli correlati