13.4 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeCronacaAdolescenti e digitale, un incontro per conoscere opportunità e rischi

Adolescenti e digitale, un incontro per conoscere opportunità e rischi

Pubblicato il 12 Dicembre 2023 18:28

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Zuccarini lancia la campagna elettorale con “Foligno in testa”

Tra il bilancio dei cinque anni di governo e “frecciatine” all’opposizione, dall’auditorium “Santa Caterina” ha preso il via la corsa al secondo mandato dell’attuale sindaco. Presenti gli esponenti delle forze politiche e civiche della coalizione del centrodestra

Valle Umbra Servizi, le chiusure in vista del 25 aprile e del primo maggio

Dagli uffici aziendali agli ecosportelli del servizio idrico e igiene ambientale e fino ai centri di raccolta: ecco cosa prevede il calendario per le prossima festività

Prosegue il cammino intrapreso per questa nuova annualità dal progetto “Cittadini del mondo”. Venerdì 15 dicembre si terrà, infatti, la seconda conferenza di formazione dal titolo “Adolescenti e digitale: opportunità e rischi”. Ad ospitare l’incontro, in programma dalle 16 alle 19, sarà l’aula magna dell’Istituto professionale “Orfini” di viale Marconi. L’incontro sarà guidato da Lucia Coco, psicologa clinica e psicoterapeuta con formazione analitico/transazionale, che parlerà ai presenti delle opportunità e dei rischi che il digitale può avere sugli adolescenti. La conferenza di formazione, aperta a tutta la cittadinanza, è rivolta in particolar modo ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, agli educatori, ai genitori, agli operatori sociali. Per partecipare, inviare una mail all’indirizzo sociale@diocesidifoligno.it. Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del progetto “Cittadini del mondo” in piazza Faloci Pulignani 3 o chiamare al numero 0742350473.

Articoli correlati