12.4 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeCronacaL'azienda umbra Elettrica Valeri illumina la cena per i poveri in Vaticano

L’azienda umbra Elettrica Valeri illumina la cena per i poveri in Vaticano

Pubblicato il 14 Dicembre 2023 15:51

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Elettrica Valeri ha donato i corpi illuminanti per i tavoli della cena per 150 persone povere e senza fissa dimora che si è tenuta la sera del 9 dicembre sotto il colonnato del Bernini in piazza San Pietro, in Vaticano. L’iniziativa, avvenuta in occasione dell’accensione dell’albero e della benedizione del presepe di Greccio, è stata organizzata dalla parrocchia di San Pietro, insieme al Dicastero per la Carità, con il supporto del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano e fa parte delle “Azioni di carattere sociale della Basilica papale di San Pietro in preparazione al Giubileo”, presentate lo scorso 5 dicembre.
La storica azienda umbra con sede a Gualdo Cattaneo ha voluto contribuire a questa tradizionale iniziativa con un omaggio simbolico per dare luce alle tavole allestite nella suggestiva cornice nel cuore della cristianità.

Articoli correlati