12.4 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeCronacaGli studenti della “Carducci” a scuola di educazione ambientale e alimentare

Gli studenti della “Carducci” a scuola di educazione ambientale e alimentare

Pubblicato il 15 Dicembre 2023 10:38

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Instillare nelle nuove generazioni tanto l’importanza della biodiversità quanto quella di una sana alimentazione. Il progetto porta la firma della sezione soci Coop Centro Italia di Foligno e del circolo cittadino di Legambiente, che hanno incontrato gli studenti della scuola secondaria di primo grado “Carducci”. Due i momenti vissuti dai ragazzi e dalle ragazze dell’istituto dei via dei Molini. Il primo nella giornata di martedì 21 novembre, quando gli alunni della “Carducci” hanno avuto modo di confrontarsi con le nutrizioniste che collaborano con la sezione soci Coop di Foligno e con i volontari di Legambiente per affrontare le tematiche trattate dal progetto. Il secondo, invece, si è tenuto nella giornata di sabato 2 dicembre. Per l’occasione sono stati messi a dimora cinque alberi di specie autoctone nel cortile dell’istituto. Ad accompagnare i giovani in questa seconda attività sono stati il presidente dell’associazione ambientalista Marco Novelli, il numero uno del Consorzio Bonificazione Umbra, Paolo Montioni, e i soci Coop Centro Italia, che hanno donato gli alberi che sono stati poi piantati nell’area esterna alla scuola. Presenti anche la dirigente scolastica Morena Castellani e la presidente del consiglio d’istituto Claudia Ciombolini. Per i ragazzi è stata, inoltre l’occasione di prendere parte ad attività esperienziali promosse dai docenti del dipartimento di matematica e scienze nell’ambito delle Steam e dell’educazione ambientale e civica. A chiudere l’evento, infine, una visita al punto vendita Coop di Foligno accompagnati da biologhe nutrizioniste per scoprire i corretti stili alimentari, la sana alimentazione e l’impegno del gruppo per l’ambiente. La piantumazione di cinque nuove alberature nel cortile di via dei Molini ha seguito quelle che erano state effettuate pochi giorni prima in altre tre scuole folignati, nell’ambito del progetto “PiantiAMO”, nato per coinvolgere la cittadinanza nella cura del verde pubblico con la partecipazione di varie aziende e realtà del territorio.

Articoli correlati