7.3 C
Foligno
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeCronacaFoligno, lite in centro storico: intervengono i carabinieri

Foligno, lite in centro storico: intervengono i carabinieri

Pubblicato il 18 Dicembre 2023 11:50

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Lite tra due uomini nella serata di domenica 17 dicembre in pieno centro storico a Foligno. Erano passate le 19.30 quando, nell’area di piazza Matteotti, un uomo ha iniziato ad urlare, attirando l’attenzione dei tanti presenti. Inizialmente si è pensato si trattasse da una rissa tra più persone, ma quando sono intervenuti i carabinieri, allertati da alcuni cittadini preoccupati che l’episodio potesse avere brutti risvolti, è emerso come si trattasse di una lite tra due uomini per rancori pregressi. Una discussione nata, secondo quanto sarebbe emerso, per una storia di violenze ai danni di una ragazza con i due coinvolti che avrebbero iniziato a scambiarsi accuse reciproche. La lite sarebbe così degenerata, spingendo alcuni presenti a separarli fino all’arrivo di due pattuglie dei carabinieri. Una volta intervenuti, i militari hanno ricostruito la vicenda, riportando la situazione alla calma e invitando i due uomini a recarsi in caserma per sporgere eventuale denuncia.

Articoli correlati