8.1 C
Foligno
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCulturaDall’educazione affettiva alla violenza: a Foligno c’è lo psicologo Michele Mezzanotte

Dall’educazione affettiva alla violenza: a Foligno c’è lo psicologo Michele Mezzanotte

Pubblicato il 22 Dicembre 2023 12:28

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Firenze, si conclude l’era Betori: il nuovo arcivescovo è don Gherardo Gambelli

Dopo aver accettato la rinuncia al governo pastorale del cardinale folignate, Papa Francesco ha nominato il suo successore: 55 anni, dal 2011 al 2022 è stato missionario in Ciad. Lo scorso anno il ritorno nel capoluogo toscano come parroco della Madonna della Tosse

“Evento politico” nella sede di Sviluppumbria: Pd e M5S insorgono

I “dem” Meloni e Bori pronti a depositare un’interrogazione in Regione sull’incontro dedicato alla tutela del “made in Italy” promosso da Fratelli d’Italia. A far sentire la propria voce anche il pentastellato De Luca: “Grave sbavatura istituzionale”

Dal Mic quasi 3,5 milioni per l’Umbria: ci sono anche Cannara e Spello

Il Piano triennale per le opere pubbliche interesserà in Umbria ventinove interventi. Dai musei all'archeologia, i fondi non saranno però destinati alle biblioteche

Un viaggio nelle relazioni, toccando aspetti come l’educazione affettiva, l’amore e anche la violenza, insieme allo psicologo e psicoterapeuta Michele Mezzanotte. L’appuntamento è per sabato 23 dicembre, alle 18, allo Spazio Zut!, nell’ambito di un ciclo di incontri che sta vedendo e continuerà nei prossimi mesi a vedere Foligno come centro di dibattito e confronto culturale. A promuoverlo Ado Alili in collaborazione con l’associazione Share guidata da Simone Bellucci e il supporto grafico di Filippo Marsili e Federico Domesi. Così, dopo l’evento dello scorso ottobre, che ha visto protagonista il professor Antonio Tamburello, psichiatra e psicoterapeuta, che al pubblico ha parlato di amore e relazioni, ora il tema del rapporto con l’altro e con gli altri e delle storture che può assumere sarà affrontato dal Michele Mezzanotte, che è – tra l’altro – direttore scientifico della rivista di psicologia “L’Anima Fa Arte” e presidente dell’omonima associazione. L’evento, come detto, è in agenda per sabato 23 dicembre e sarà ad ingresso gratuito (consigliata la prenotazione attraverso la mail eventi.foligno@gmail.com). La serie di appuntamenti proseguirà, poi, il 10 febbraio prossimo alle 17.30 al Circo Arci Subasio con Paolo Jarre per un incontro su “Tossicodipendenza e riduzione del danno”. In chiusura, infine, il giornalista e scrittore Stefano Nazzi, autore – tra le altre cose – del podcast “Indagini” e del programma Rai “Delitti in famiglia” andato in onda negli scorsi mesi. Tra i suoi libri, poi, “Il volto del male – Storie di efferati assassini” edito da Mondadori. Per lui, sabato primo giugno, si spalancheranno le porte dell’auditorium San Domenico per un incontro dal titolo “Psicologia criminale”. Biglietti già disponibili sul sito www.eventbrite.it.

Articoli correlati