10.6 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomePoliticaCiviciXFoligno, il coordinatore: “Non siamo vicini ad Alternativa popolare”

CiviciXFoligno, il coordinatore: “Non siamo vicini ad Alternativa popolare”

Pubblicato il 12 Gennaio 2024 14:23

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

“Noi non siamo vicini a nessuna Alternativa popolare”. Così Filippo Gentili, coordinatore CiviciXFoligno, che interviene in merito a quanto sta avvenendo all’interno del “terzo polo” cittadino. Ovvero a seguito dell’indiscrezione riportata dalla nostra redazione, che vuole la compagine locale dei CiviciX vicina ad Alternativa popolare, il partito di Stefano Bandecchi che correrà anche a Foligno in vista delle prossime Amministrative. Al momento CiviciX fa parte di Foligno24, sodalizio politico che ingloba anche Azione e Italia Viva. Sodalizio che, nelle scorse ore, aveva annunciato di voler avviare un dialogo con Andrea Luccioli, già nome espresso da Patto x Foligno nella coalizione di centrosinistra per la carica di candidato sindaco. “In riferimento al comunicato del tavolo politico di Foligno24 – spiega Gentili – CiviciX Foligno precisa che, per la propria parte, l’incontro di F24 con Andrea Luccioli, non predetermina alcune scelta di indicazione a sindaco e men che meno la partecipazione alla coalizione progressista e di sinistra. Ad oggi nessun candiato proposto dalla coalizione progressista di sinistra é stato incontrato, coerentemente con quanto fatto in passato lato CiviciX. Valuteremo l’evolversi della situazione locale sulla base delle progettualità e della volontà di un autentico cambiamento”. E, in risposta a CiviciX, è arrivato un ulteriore comunicato di Filippo Coccia, coordinatore di Foligno24: “Nella giornata di mercoledì (10 gennaio, ndr) l’assemblea di Foligno24 a pieni voti, compresi tutti i rappresentanti di Azione e Italia Viva, ad eccezione di quello di Gentili, si è espresso favorevolmente all’ipotesi di incontro programmatico con Andrea Luccioli. Auspico comunque che nei prossimi giorni si possa lavorare per la totale unitarietà del nostro progetto”. Intanto, tornando ad Alternativa popolare, proseguono gli incontri del candidato sindaco Enrico Presilla nelle frazioni. L’ultimo si è svolto a Maceratola, durante il quale sono state messe in evidenza diverse problematiche che colpiscono la frazione.

Articoli correlati