12.3 C
Foligno
martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàCarnevale di Sant'Eraclio, una 63esima edizione a tutta musica

Carnevale di Sant’Eraclio, una 63esima edizione a tutta musica

Pubblicato il 14 Gennaio 2024 12:54

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In centinaia per dire “no” ai motori sui sentieri

La manifestazione, organizzata dal Cai della regione Umbria, ha coinvolto numerosi cittadini e alcuni esponenti delle istituzioni, che hanno ribadito la contrarietà all’emendamento che liberalizza il transito dei veicoli in montagna

Passaporti, anche a Foligno scattano le nuove modalità

Da mercoledì 17 aprile le prenotazioni, effettuabili solamente online, vedranno gli uffici del commissariato aumentare la loro disponibilità per quanto riguarda giorni e orari. Ecco come fare

Il vino che fa bene all’arte: duemila bottiglie Caprai restaureranno la chiesa di Bevagna

Torna l'iniziativa del produttore montefalchese in favore dei beni culturali del territorio. La speciale etichetta è disegnata dal maestro Luigi Frappi

Grande fermento, a Sant’Eraclio di Foligno, in vista del Carnevale. Il laboratorio dei carri “Fabrizio Biagetti” lavora a pieno ritmo per realizzare le sei gigantesche creazioni allegoriche che, dai bozzetti, vengono trasformati in realtà dai mastri ferraioli e cartapestai con tecniche innovative, come la lavorazione del polistirolo. Giornate frenetiche anche per le sarte che curano nel dettaglio i gruppi mascherati e per le cuoche che stanno già predisponendo le prelibate pietanze della tradizione culinaria umbra. Nella 63esima edizione del “Carnevale dei Ragazzi” di Sant’Eraclio anche musica di pregio, coreografie spettacolari e solidarietà per le parate. Ad aprire i Corsi mascherati saranno l’Over Soul Street Band (28 gennaio), l’Associazione Filarmonica di Lama (4 febbraio) e gli Sbandieratori e i Musici della Città di Foligno insieme alle “New Lady Spartanes” di Acquasparta (11 febbraio). Gli “Over Soul Street Band” si sono fatti apprezzare per le eccellenti performance musicali in svariate manifestazioni: Porretta Soul Festival, Trasimeno Blues di Castiglione del Lago, San Valentino in Jazz a Terni, Sarteano jazz & Blues, Città del Natale a Arezzo, Eurochocolate a Perugia, la Notte Bianca di Siena e Narni Scalo e il Carnevale di Foiano della Chiana. Nelle vie dell’antico borgo dei Trinci eseguiranno anche un repertorio di brani da James Brown a Aretha Franklin a Stevie Wonder a Otis Redding, Ray Charles e Earth, Wind & Fire. L’Associazione Filarmonica Lama negli anni si è distinta per innumerevoli iniziative artistiche di notevole spessore dalle partecipazioni alle trasmissioni tv “Piacere Raiuno” e “Domenica in” o alle celebrazioni del Columbus Day di Chicago o alla Sala Nervi nella Città del Vaticano ricevuta in udienza da Papa Giovanni Paolo II. Senza dimenticare i concerti a Mosca e Leningrado, Vienna, Salisburgo, Norvegia e l’esibizione all’EuroDisney di Parigi ma anche al Carnevale di Fano, Cento e Viareggio o ai parchi “Italia in miniatura” e “Mirabilandia”. A Sant’Eraclio sotto la guida artistica affidata al maestro Giovanni Comanducci proporranno un vario repertorio che spazia dalle marce da parata ad arrangiamenti di famosi brani pop, funky e rock. Nel terzo Corso mascherato “Gli Sbandieratori e i Musici di Foligno” che vantano alcuni titoli di campioni d’Italia Assolo Musici Under 15 e 18 della Lega Italiana Sbandieratori, saranno accompagnati dalle “New Lady Spartanes” majorettes “solidali” che per portare avanti il sogno di Claudia Albini morta prematuramente a 31 anni, hanno già raccolto 70.000 euro destinati all’acquisto di apparecchiature elettromedicali per l’azienda ospedaliera di Terni. Il celeberrimo spazio enogastronomico dell’“Osteria del Carnevale” aprirà i battenti il prossimo 24 gennaio e si protrarrà sino al 13 febbraio, “martedì grasso”, nei locali della Taverna del rione Badia dell’Ente Giostra Quintana in via Gentile da Foligno.

Articoli correlati