23.2 C
Foligno
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeCulturaL’Itt “Da Vinci” saluta il 2024 con un doppio concerto al “San...

L’Itt “Da Vinci” saluta il 2024 con un doppio concerto al “San Domenico”

Pubblicato il 15 Gennaio 2024 11:46

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Colpito da infarto, ictus e trombosi guida fino in ospedale, poi crolla nel parcheggio: salvato dai medici

Protagonista dell'incredibile vicenda un 65enne che, impossibilitato a parlare per chiedere aiuto, ha deciso di raggiungere in autonomia il "San Giovanni Battista". Straordinario lavoro di squadra da parte dei medici: gli interventi non hanno avuto complicanze

Elezioni, a Montefalco sarà Alfredo Gentili a sfidare Daniela Settimi

Funzionario giudiziario in pensione, Gentili proviene dal mondo dell'associazionismo e punterà a “generare un necessario e proficuo cambiamento”

A Nocera Umbra tante iniziative per ricordare Fulvio Sbarretti e Augusto Renzini

In occasione dell'ottantesimo anniversario delle due Medaglie d'oro assegnate ai carabinieri, la città delle acque ha organizzato un fitto programma che durerà fino al prossimo mese di novembre

Doppio appuntamento all’auditorium “San Domenico” di Foligno per l’Istituto tecnico tecnologico “Da Vinci”, che martedì 16 gennaio saluterà l’inizio del nuovo anno con un concerto dal titolo “Viva la vida”. Due le esibizioni per i musicisti del laboratorio “MusicLab2023” e del “Coro dei Prof.etici”, composto dai docenti: la prima è in programma per la mattinata e sarà, fanno sapere dall’istituto diretto da Simona Lazzari, “un momento di condivisione e riflessione ‘con’ e ‘per’ gli studenti”, al quale parteciperà anche l’attore Claudio Pesaresi; la seconda, invece, si terrà sempre martedì ma alle 21, quando andrà in scena una replica, a ingresso libero, per tutto il personale della scuola, le famiglie, le istituzioni, le associazioni e gli enti che collaborano con la scuola e per tutta la cittadinanza. Al termine del concerto serale, inoltre, si svolgerà la premiazione dei “Talenti 2023”, ossia di quegli studenti che si sono distinti per particolari meriti nella prima fase dell’anno in competizioni scolastiche ed extrascolastiche, con particolare attenzione allo sport, alla poesia e a competenze tecniche-tecnologiche di alto livello. Tra i talenti delle discipline sportive anche Junior Tardioli, promo agli Europei dell’estate scorsa Under23 nella staffetta 4X100.

Articoli correlati