11.9 C
Foligno
mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeAttualitàPugilli, 25 anni dall'ultimo palio di Ca' Granda: il ricordo nella tessera...

Pugilli, 25 anni dall’ultimo palio di Ca’ Granda: il ricordo nella tessera rionale

Per il secondo anno consecutivo in via Mentana un evento speciale dedicato al tasseramento dei soci dell'Aquila nera. Stavolta è toccato all'indimenticabile cavalla che ha portato 6 allori

Pubblicato il 26 Febbraio 2024 14:23 - Modificato il 26 Febbraio 2024 15:15

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

A Foligno incontro su “Demografia e crescita: il futuro di città e borghi dell’Umbria”

Il dibattito è organizzato dall'associazione Cifre e dal Rotary Club di Foligno ed è in programma per giovedì 18 aprile (ore 18). La relazione sarà del professor Giuseppe Croce

Sisma ’97, dalla Regione 210mila euro per la Casa castellana di Sant’Eraclio

Il finanziamento che arriva da palazzo Donini servirà per recuperare e mettere in sicurezza lo storico edificio. Il sindaco Stefano Zuccarini: “Tornerà ad essere un punto di riferimento”

Rifiuti, non solo aumenti Tari. Uil: “Differenziata sia sostenibile”

Il sindacato ha espresso preoccupazione per i lavoratori del settore e i cittadini che continuano a subire aumenti in bolletta, a fronte di un servizio non sempre efficiente. I territori del Sub ambito 3, di cui Foligno fa parte, potrebbero subire un aumento tra l’8% e il 9%

Ricordi indelebili. Sono quelli legati a Ca’ Granda, storica e plurivittoriosa cavalla del rione Pugilli che, nella taverna dell’Aquila Nera, ha riportato ben 6 palii. Un legame indissolubile quello tra il rione guidato dal priore Mauro Paris e il destriero che, con il cavaliere Paolo Margasini, ha rappresentato uno dei binomi più iconici e vincenti della Giostra della Quintana di Foligno.

Per celebrare e ricordare l’ultimo palio vinto dal duo Margasini-Ca’ Granda, il Pugilli ha realizzato la tessera associativa 2024 legandola a uno di questi indimenticabili momenti. Quest’anno ricorre infatti il 25esimo anniversario dall’ultimo palio vinto dal binomio: era il 1999.

E, proprio per questo, la nuova tessera riporta una foto in bianco e nero di Margasini e Ca’ Granda impegnati in uno dei tre giri di Giostra che portarono poi alla conquista dell’alloro e, a fianco, la riproduzione del palio. Per l’occasione, domenica pomeriggio si è deciso di rinnovare l’iniziativa partita lo scorso anno, ovvero un nuovo “format” dedicato alla tessera rionale. L’obiettivo è quello di dare importanza e valore al tesseramento sociale, “primo tassello – dicono dal Pugilli – per sentirsi parte integrante del rione”.

Tanti i puellari che non sono voluti mancare all’iniziativa, terminata con un aperitivo accompagnato da un ricco buffet.

Articoli correlati