22.7 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeAttualitàMaster Cavalieri, un’altra edizione ai nastri di partenza

Master Cavalieri, un’altra edizione ai nastri di partenza

Cinque i giovani che prenderanno parte al percorso formativo sotto la guida del conte Ranieri Campello e di Lorenzo Paci

Pubblicato il 27 Febbraio 2024 19:01

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

Una nuova edizione del “Master Cavalieri di Giostra” sta per prendere il via. Dopo il successo dei precedenti corsi, si rinnova l’impegno dell’Ente di palazzo Candiotti nella formazione di giovani che aspirano a diventare cavalieri di Giostra, a cominciare dalla Quintana di Foligno. Al termine della sessione di preselezione che si è tenuta il 10 febbraio scorso, sono cinque i giovani ammessi a partecipare alla terza edizione: si tratta di Vittorio Guidolin, Mattia Ambrosin, Lorenzo Mariotti, Riccardo Quintili ed Adalberto Rauco, vecchia conoscenza del Master, dal momento che è stato lui, lo scorso mese di ottobre, ad aggiudicarsi il giro di Giostra più veloce nella prova finale dell’ultima edizione. Già da questo mese i giovani cavalieri inizieranno il percorso formativo sotto la guida del Conte Ranieri Campello, già olimpionico nella specialità del completo di equitazione ai Giochi di Seoul 1988 e di Atlanta 1996 e dall’ex cavaliere di Giostra Lorenzo Paci. Il “Master Cavalieri di Giostra”, organizzato dall’Ente Giostra della Quintana di Foligno, si conferma sempre più un punto di riferimento per i giovani cavalieri che vogliano specializzarsi nel settore delle giostre di antico regime, come conferma il fatto che ben quattro dei partecipanti provengono da fuori regione. 

Articoli correlati