10.6 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeCulturaIl coro del teatro “San Carlo” e Libercantus insieme per il “Concerto...

Il coro del teatro “San Carlo” e Libercantus insieme per il “Concerto per la Pace”

Sabato sera a risuonare in via Saffi saranno le musiche di Karl Jenkins, accompagnate dai testi di figure come Martin Luther King, il Dalai Lama e San Francesco d’Assisi. Sul palco cinquanta coristi e l’orchestra diretta dal maestro Vagnetti

Pubblicato il 1 Marzo 2024 12:20 - Modificato il 2 Marzo 2024 14:53

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Musica per le vittime dei conflitti armati. È quella che risuonerà al “San Carlo” di Foligno con il Concerto per la Pace nell’ambito della stagione musicale del teatro di via Saffi.

Sulle musiche Karl Jenkins, sabato sera, alle 21, si leverà un richiamo per la pace che prenderà la forma di una grande opera corale, dedicata a chi sotto il cinico fuoco della guerra ha perso la vita. All’interno dell’opera che andrà in scena anche la lettura testi di personaggi che la pace l’hanno a tutti gli effetti costruita, da Martin Luther King al Dalai Lama, passando per San Francesco d’Assisi, insieme a molti altri e a molte citazioni di testi sacri come la Bibbia e il Corano.

A costituire strutturalmente il concerto saranno cinquanta coristi, tra quelli del coro polifonico del teatro “San Carlo” e quelli dell’Ensemble Libercantus, la cui performance sarà sostenuta da una formazione strumentale composta da archi, fiati e percussioni. Al timone di quest’immane quanto fantastica struttura sarà il maestro Vladimiro Vagnetti che dirigerà l’orchestra.

I biglietti potranno essere acquistati online attraverso il sito www.diyticket.it o recandosi di persona al botteghino del teatro il 2 marzo dalle 19.

Articoli correlati