12.3 C
Foligno
martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàCon “Sorrisi all’orizzonte” Foligno tende la mano a chi è in difficoltà

Con “Sorrisi all’orizzonte” Foligno tende la mano a chi è in difficoltà

In città nasce una nuova associazione di promozione sociale per sostenere chi vive situazioni di disagio. Sabato 6 aprile la prima serata di beneficenza all’insegna delle risate e della musica con Mezzancella, Frisi, Maiuli, Pesaresi e i Bandiera Gialla

Pubblicato il 14 Marzo 2024 15:30 - Modificato il 14 Marzo 2024 18:38

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In centinaia per dire “no” ai motori sui sentieri

La manifestazione, organizzata dal Cai della regione Umbria, ha coinvolto numerosi cittadini e alcuni esponenti delle istituzioni, che hanno ribadito la contrarietà all’emendamento che liberalizza il transito dei veicoli in montagna

Passaporti, anche a Foligno scattano le nuove modalità

Da mercoledì 17 aprile le prenotazioni, effettuabili solamente online, vedranno gli uffici del commissariato aumentare la loro disponibilità per quanto riguarda giorni e orari. Ecco come fare

Il vino che fa bene all’arte: duemila bottiglie Caprai restaureranno la chiesa di Bevagna

Torna l'iniziativa del produttore montefalchese in favore dei beni culturali del territorio. La speciale etichetta è disegnata dal maestro Luigi Frappi

Si chiama “Sorrisi all’orizzonte” ed è la nuova associazione di promozione sociale che si è costituita a Foligno con l’obiettivo di sostenere chi vive situazioni di difficoltà.

Donare un sorriso a chi ha bisogno o si trova in una condizione di disagio è, infatti, lo spirito del sodalizio presieduto da Paolo Cocchioni. “È nostro obiettivo – ha infatti dichiarato il presidente di ‘Sorrisi all’orizzonte’ – aiutare chi è in difficoltà”. L’associazione si compone, ad oggi, di venti soci, molti dei quali sono imprenditori, ma l’auspicio è quello di poter ampliare sempre di più questa platea. “Vogliamo aumentare – ha sottolineato a questo proposito Paolo Cocchioni – il numero di coloro che potranno dare un loro contributo”.

Già messa in agenda la prima iniziativa di beneficenza. É “Questi sorrisi sono uno spettacolo” ed è la serata che si terrà sabato 6 aprile, alle 21, all’auditorium “San Domenico”. Sul palco Manuela Marinangeli che condurrà l’evento che vedrà l’esibizione di personaggi come Antonio Mezzancella, che si è fatto apprezzare dal pubblico nel programma di Rai 1 “Tale e quale show” o ancora Carlo Frisi del Bagaglino, il barzellettiere Raoul Maiuli tra i protagonisti di “La sai l’ultima?”, il ventriloquo Nicola Pesaresi tra i partecipanti di “Guess my age” e i Bandiera Gialla, che proporranno musica degli anni ’70 e ’80.

Il ricavato dello spettacolo – patrocinato da Lions Foligno, Rotary Foligno e Inner Wheel Club di Foligno – sarà devoluto al reparto di pediatria dell’ospedale di Foligno, al Centro disturbi della nutrizione e dell’alimentazione Palazzo Francisci di Todi e alla sezione folignate dell’Associazione italiana sclerosi multipla.

Quella in programma per aprile è, però, solo una delle iniziative che il nuovo sodalizio intende promuovere nel raggiungimento degli scopi per cui è nata. Tanti altri eventi sono, infatti, in cantiere, come annunciato dal vice presidente Aldo Amoni, che ha anche spiegato come si stia predisponendo tutta la documentazione necessaria affinché i cittadini che lo vorranno possano devolvere all’associazione il 5xmille della quota Irpef contestualmente alla dichiarazione dei redditi, per dare sostegno agli enti che svolgono attività socialmente rilevanti.

“È nata un’associazione per fare qualcosa di importante – ha dichiarato il vicesindaco Riccardo Meloni, in occasione della presentazione del sodalizio che si è tenuta nella mattinata di giovedì 14 marzo – nel solco della tradizione folignate, che porta numerosi soggetti a mettersi in gioco per aiutare la comunità. L’amministrazione comunale – ha quindi concluso – sarà sempre al vostro fianco”.

Articoli correlati