21.2 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomeCulturaTrevi, successo per la prima campagna di tesseramento degli Amici del museo

Trevi, successo per la prima campagna di tesseramento degli Amici del museo

L’evento dell’associazione si è svolto lo scorso 5 maggio in un clima di collaborazione e ampia partecipazione. Consegnata al sindaco una copia anastatica della prima stampa della Divina Commedia

Pubblicato il 8 Maggio 2024 16:01

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In bici lungo la Flaminia tra Foligno e Spoleto

In bici lungo la Flaminia. Protagonista un uomo che,...

Elezioni, Foligno Domani punta alla “rigenerazione del tessuto sociale”

Nata due mesi fa a sostegno della candidatura a sindaco di Mauro Masciotti all'interno della coalizione progressista, la lista civica si è presentata con i suoi uomini e le sue donne alla città, dicendosi pronta a lavorare su famiglie, sanità, cultura e partecipazione

Foligno, sorpreso a bucare le ruote di un’auto in sosta: a far scattare l’allarme una donna

L’uomo già nelle scorse settimane si era reso responsabile di episodi simili a quello avvenuto nella serata di venerdì in via Chiavellati. Ad intervenire un agente della polizia locale fuori servizio, poi l’arrivo dei poliziotti di via Garibaldi

Festa del tesseramento per gli Amici del museo di Trevi. Tante le persone che nella giornata di domenica 5 maggio, alla presenza del sindaco Ferdinando Gemma e dell’assessore alla cultura Isabella Burganti, hanno preso parte alla prima campagna di tesseramento dell’associazione “Amici del Polo Culturale di Trevi APS”. Un gruppo nato nel luglio dello scorso anno, che punta a consolidare la sua presenza a supporto delle attività di promozione e fruizione dei luoghi della cultura della città dell’olio. I lavori dell’assemblea di tesseramento, che si sono svolti nel polo museale, sono stati coordinati dalla presidente dell’associazione, Rita Liberati. Dopo l’approvazione del bilancio consuntivo 2023, del bilancio preventivo 2024 e l’illustrazione delle linee di attività per l’anno corrente, si è passati alla consegna al primo cittadino di una copia anastatica della prima stampa della Divina Commedia realizzata nel 1472 dal tipografo Johannes Numeister, con la collaborazione del trevano Evangelista Angelini, edito da Campi. “Riteniamo che questo libro – ha espresso la presidente Liberati – per la cui donazione ringraziamo il nostro socio, l’ingegner Andrea Giannantoni, debba essere messo a disposizione di tutti e conservato in questo polo culturale poiché risponde in pieno alle finalità dell’associazione stessa, tra le quali c’è quella di contribuire alla divulgazione del sapere e della conoscenza”. L’iniziativa si è poi conclusa al Chiostro di San Francesco, con una degustazione di prodotti tipici e musica dal vivo con il duo Le Ma.Ni (Maurizio Catarinelli e Nicola Nanni).

Articoli correlati