15 C
Foligno
domenica, Maggio 19, 2024
HomePoliticaAmministrative, Più in alto scende in campo con i suoi: “Giusto mix...

Amministrative, Più in alto scende in campo con i suoi: “Giusto mix per rappresentare la città”

A presentare i 24 nomi in lista alle amministrative di giugno insieme alla coalizione di centrodestra è stato Lorenzo Schiarea, attuale presidente in consiglio comunale. Ad intervenire anche Zuccarini, che rilancia: “Puntiamo a vincere al primo turno”

Pubblicato il 12 Maggio 2024 15:19 - Modificato il 13 Maggio 2024 16:23

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

In bici lungo la Flaminia tra Foligno e Spoleto

In bici lungo la Flaminia. Protagonista un uomo che,...

Elezioni, Foligno Domani punta alla “rigenerazione del tessuto sociale”

Nata due mesi fa a sostegno della candidatura a sindaco di Mauro Masciotti all'interno della coalizione progressista, la lista civica si è presentata con i suoi uomini e le sue donne alla città, dicendosi pronta a lavorare su famiglie, sanità, cultura e partecipazione

Foligno, sorpreso a bucare le ruote di un’auto in sosta: a far scattare l’allarme una donna

L’uomo già nelle scorse settimane si era reso responsabile di episodi simili a quello avvenuto nella serata di venerdì in via Chiavellati. Ad intervenire un agente della polizia locale fuori servizio, poi l’arrivo dei poliziotti di via Garibaldi

C’è l’attuale presidente del consiglio comunale, Lorenzo Schiarea, ma c’è anche l’ex leghista Domenico Lini, poi confluito al gruppo misto. Sono due dei 24 nomi che compongono la lista “Più in alto – Foligno civica”, che torna a scendere in campo per supportare la candidatura bis di Stefano Zuccarini a sindaco di Foligno, insieme alle altre forze politiche e civiche di centrodestra. “Insieme al collega Domenico Lini e a tanti altri – ha spiegato Schiarea quando, nel pomeriggio di sabato 11 maggio, ha presentato alla città i nomi dei 24 aspiranti consiglieri (15 uomini e 9 donne) in corsa – ci siamo uniti per costruire questo percorso. Questa lista – ha quindi proseguito – cerca di rappresentare uomini e donne di diverse zone, di diversa generazione e professionalità: si tratta del giusto mix per rappresentare la città”.

A salutare la discesa in campo dei 24 e a ringraziarli per l’impegno che si sono assunti in vista della prossima tornata elettorale anche il sindaco uscente, Stefano Zuccarini, che – come detto – punta alla seconda legislatura consecutiva. “Vedo tante persone presenti, alcune conosciute e altre no – ha dichiarato -, ma questo è un buon segno, perché vuol dire che è stato fatto un grande lavoro. É stato un onore avere Lorenzo con me in questi cinque anni” ha quindi dichiarato, sottolineando come abbia incarnato la figura di presidente del consiglio comunale “in maniera perfetta”. Oltre a riconoscergli il contributo nel saper gestire “in modo competente le dinamiche interne al consiglio comunale”, Stefano Zuccarini ha spiegato come Schiarea, durante questa legislatura che volge ormai al termine, sia stato “artefice di molti incontri internazionali con ambasciatori e consoli” che hanno permesso alla città di Foligno di “essere conosciuta in tanti posti” con feedback positivi anche in termini di turismo. “Anche insieme a Lorenzo – ha aggiunto – abbiamo gestito la pandemia, superando quel momento. Non abbiamo mai mollato e abbiamo sempre portato avanti l’amministrazione della città, anche sotto Covid”. E ora che il mandato è in scadenza, l’operato dell’amministrazione cittadina si presenta “al giudizio dei cittadini”. Stefano Zuccarini, però, ha le sue certezze: “Credo che i risultati si vedano e che li abbiano percepiti anche i cittadini in buona fede, onesti intellettualmente, e sono convinto – ha quindi concluso – che il risultato non mancherà. Puntiamo a vincere al primo turno”.

I CANDIDATI DI PIÙ IN ALTO:

Martha Yolanda Arrobo Busamante

Maria Antonietta Belluccini

Maria Letizia Campana

Tiziano Canafoglia

Enzo Carnevali

Cristiano Costantini

Milko Donati

Luca Gammaidoni

Gabriele Gregori

Rosamaria Grimaldi

Marco Gubbini

Andrea Liberati

Domenico Lini

Giuseppe Lombardo

Renato Lucaj

Pietro Marinelli

Elena Marzullo

Michela Orlandi

Federica Piermarini

Stefano Proietti

Lorenzo Schiarea

Fiorella Tomassini

Giorgio Trasciatti

Tiziana Zamprotta

Articoli correlati