18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCronacaFoligno, aggredisce i poliziotti intervenuti per sedare la lite

Foligno, aggredisce i poliziotti intervenuti per sedare la lite

La polizia ha arrestato un trentatreenne per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'episdio è avvenuto nella serata di venerdì 24 maggio in un'abitazione del centro storico

Pubblicato il 25 Maggio 2024 13:36 - Modificato il 26 Maggio 2024 14:23

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

Aggredisce i poliziotti intervenuti per sedare una lite. Protagonista dell’episodio una 33enne già nota alle forze dell’ordine per reati contro la persona, il patrimonio e in materia di sostanze stupefacenti. Il fatto è avvenuto nella serata di venerdì 24 maggio in un’abitazione del centro storico. A intervenire sul posto gli agenti del commissariato di Polizia di Stato. Secondo quanto ricostruito dal personale guidato dal vice questore Adriano Felici, un uomo e una donna avevano iniziato a discutere per futili motivi. Quest’ultima ha successivamente assunto un atteggiamento aggresivo nei confronti dell’uomo, insultandolo e percuotendolo. A quel punto la vittima ha chiesto l’intervento della polizia. Giunti sul posto, i poliziotti della volante hanno sorpreso la donna mentre tentava di aggredire l’altra persona.

Nonostante i tentativi di riportarla alla calma, la donna ha iniziato a insultare gli agenti, arrivando persino a colpirli con dei calci, nel tentativo di raggiungere la vittima e aggredirla.

Contenuta dagli agenti, la 33enne è stata quindi portata negli uffici del commissariato di via Garibaldi dove, al termine delle attività di rito, è stata arrestata in flagranza per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Spoleto, l’arrestata è stata trattenuta presso le camere di sicurezza del commissariato di Foligno, in attesa di essere giudicata per direttissima.

Articoli correlati