18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCronacaFoligno, dovrà scontare 17 anni anni di carcere per rapina, estorsione e...

Foligno, dovrà scontare 17 anni anni di carcere per rapina, estorsione e spaccio

Un 45enne era in prova ai servizi sociali, ma il nuovo provvedimento del magistrato di sorveglianza ha imposto la detenzione a Capanne. A rintracciare l'uomo gli agenti del commissariato

Pubblicato il 24 Maggio 2024 15:10 - Modificato il 25 Maggio 2024 13:38

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

Era stato affidato in prova ai servizi sociali, ma la rideterminazione della pena gli ha spalancato le porte del carcere. È quanto deciso dal magistrato di sorveglianza di Spoleto nei confronti di un 45enne italiano, che dovrà scontare una pena di 17 anni, 2 mesi e 19 giorni di reclusione per rapina, estorsione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. A dare esecuzione all’ordine di carcerazione sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Foligno guidati dal vice questore Adriano Felici. La decisione del magistrato è stata presa visto il venir meno delle condizioni per l’applicazione della misura alternativa. Così, terminato l’affidamento ai servizi sociali, l’uomo è stato rintracciato dai poliziotti e, una volta effettuate le formalità di rito, è stato accompagnato nel carcere perugino di Capanne.

Articoli correlati