18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCulturaUna Madonna con bambino per lo speciale annullo filatelico delle Infiorate

Una Madonna con bambino per lo speciale annullo filatelico delle Infiorate

A realizzare la cartolina “Strappo n. 943. Omaggio a Spello” l’artista “di casa” Elvio Marchionni, che ha scelto di simboleggiare la religiosità e la delicatezza del tradizionale evento e le nuove generazioni da cui dipende il suo futuro

Pubblicato il 28 Maggio 2024 12:18 - Modificato il 28 Maggio 2024 15:39

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

C’è la Madonna con bambino nella cartolina celebrativa “Strappo n. 943. Omaggio a Spello” realizzata da Elvio Marchionni per l’annullo filatelico di Poste Italiane, a tiratura limitata, per le Infiorate del Corpus Domini. Una tradizione che si ripete anche in questo 2024 e che vede al lavoro sempre la mano dell’artista della Splendissima Colonia Julia. Come di consueto, l’annullo filatelico avrà luogo la mattina del Corpus Domini, calendario alla mano quella di domenica 2 giugno. L’appuntamento è dalle 8 alle 12 sotto i portici del Palazzo comunale, di fronte al Museo delle Infiorate. L’artista spellano, tra i più interessanti nel panorama contemporaneo dell’arte pittorica e scultorea, ha deciso quest’anno, dunque, di rendere omaggio alla Madonna con bambino, sottolineando così la religiosità e la delicatezza delle Infiorate, ma non solo. I due putti realizzati sullo sfondo simboleggiano, infatti, le nuove generazioni da cui dipende il nostro futuro e il mantenimento di questa tradizione.

Articoli correlati