36.3 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCronacaFingono di chiedere informazioni e rubano uno zaino: denunciate tre persone

Fingono di chiedere informazioni e rubano uno zaino: denunciate tre persone

In due si sono avvicinati ad un turista tedesco di 65 anni distraendolo, mentre il terzo gli portava via la borsa contenente 1.500 euro. L’episodio è avvenuto in un bar del centro di Spello: ad intervenire i carabinieri che hanno individuato i ladri attraverso le telecamere

Pubblicato il 17 Giugno 2024 12:53 - Modificato il 17 Giugno 2024 17:40

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ancora grande caldo in Umbria. L’esperto: “Lieve calo non prima della prossima settimana”

Gli effetti del solleone si fanno sentire anche nella nostra regione. Per Fabio Pauselli di Umbria Meteo la colonnina di mercurio dovrebbe scendere di 2-3 gradi. Temperature sopra la media, ma inferiori agli scorsi anni

A Foligno prevenzione per oltre 200 cittadini con il “Progetto Cuore”

Un’indagine dell’Istituto superiore di sanità ha coinvolto un campione di folignati, con età compresa tra i 35 e i 74 anni, per valutare il rischio cardiovascolare. L’analisi ha permesso ad alcuni partecipanti di diagnosticare patologie precedentemente sconosciute

Liste d’attesa, calano di 17mila unità le prestazioni in sospeso

Un miglioramento portato dal Piano regionale ordinario di undici milioni e mezzo attuato circa due mesi fa. La presidente della Regione, Donatella Tesei: “Il progetto ha dato i suoi frutti, ma continueremo a lavorare affinché sia sempre più incisivo”

Si sono avvicinati con la scusa di chiedere informazioni e gli hanno rubato lo zaino. È la disavventura capitata a Spello ad un turista tedesco di 65 anni, mentre si trovava in un bar del centro storico. L’uomo è stato avvicinato da due persone che, con utilizzando un sotterfugio, lo hanno distratto mentre una terza persona gli portava via la borsa all’interno del quale si trovavano documenti, effetti personali e 1.500 euro. Dopodiché si sono velocemente dileguati. Solo allora il 65enne si è accorto di non avere più lo zaino con sé. A quel punto il turista si è recato nella locale stazione dei carabinieri per sporgere denuncia. Sono così scattate le indagini dei militari, che hanno permesso di individuare i tre ladri. Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza presenti all’interno del locale e nelle immediate vicinanze, i carabinieri spellani sono riusciti a ricostruire la dinamica di quanto accaduto e a risalire alla loro identità. Denunciati in stato di libertà alla Procura di Spoleto per furto aggravato due uomini di 44 e 34 anni e una ragazza di 25 anni, tutti e tre di origini sudamericane.

Articoli correlati