28 C
Foligno
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeSportStrafoligno, la 10 chilometri che piace a giovani e campioni dell'atletica

Strafoligno, la 10 chilometri che piace a giovani e campioni dell’atletica

La dodicesima edizione della competizione organizzata dall'Atletica Winner vedrà un'alta percentuale di under 35. Appuntamento in centro storico venerdì sera con due partenze separate e 700 podisti al via

Pubblicato il 19 Giugno 2024 17:37 - Modificato il 20 Giugno 2024 15:36

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

Un movimento in costante crescita. È quello dell’atletica, che in Italia attira sempre più giovani, anche grazie ai grandi risultati conquistati dagli Azzurri. Gli ultimi in ordine di tempo sono arrivati dagli Europei che si sono svolti fino a pochi giorni fa a Roma, in cui il tricolore ha sventolato più di ogni altra bandiera sui vari podi. E che l’atletica sia uno sport sempre più apprezzato dai giovani lo conferma la prossima edizione della Strafoligno, la dieci chilometri in notturna più veloce del Balpaese. La competizione, organizzata dall’Atletica Winner, andrà in scena venerdì prossimo (21 giugno). Giunta alla sua dodicesima edizione, la Strafoligno è pronta a portare in città atleti di grande spessore. Insieme a loro sono pronti a gareggiare tantissimi giovani. “Dal meeting al ‘Blasone’ alla Strafoligno, gli ultimi eventi organizzati in città hanno mostrato la centralità di Foligno nel settore del podismo – afferma Giorgio Fusaro, presidente dell’Atletica Winner -. All’evento di dopodomani sono previsti atleti di spessore e tanti iscritti: dovremmo superare i 700 partecipanti. Di questi, ci sono tantissimi iscritti under 35, questo dimostra come il movimento sia in espansione e la nostra società abbia contribuito alla sua crescita sul territorio”. E, proprio in termini di giovani, è Fabio Pantalla, direttore tecnico dell’Atletica Winner, a entrare nel merito: “Alla Strafoligno gli under 35 a partecipare saranno il 25% degli iscritti totali. Le migliori gare di questo tipo in Italia non vanno oltre al 10-12%, significa che la nostra dieci chilometri vedrà più del doppio della media dei giovani che di solito si iscrivono a questo tipo di gare”. Se infatti la Mezza maratona “Città di Foligno” che si svolge a ottobre piace a una vasta platea di atleti, “la Strafoligno – specifica Pantalla – attira molto di più i giovani. La scelta di spostare l’evento al venerdì sera anziché di domenica mattina, come avveniva in passato, poteva essere un rischio. E invece questa scelta negli ultimi anni ci ha dato ragione”. Come sempre sarà importante la collaborazione con il Comune di Foligno e il Corpo della polizia locale per far sì che tutto si svolga senza problemi per atleti e cittadini.

La medaglia e la canottiera della Strafoligno

“Complimenti – dice il sindaco, Stefano Zuccarini – all’Atletica Winner per questa organizzazione, come sempre avete svolto un grande lavoro”. Il percorso prevede tre giri nel centro storico di Foligno. Si parte dal Parco dei Canapè, per poi passare in via Madonna delle Grazie, via Franco Ciri, via Bolletta, via Garibaldi, via Umberto I, via Oberdan e, da via Chiavellati, si ritornerà ai Canapè. La prima “batteria” di partenti è prevista alle 20,30. Al via ci saranno tutte le donne e gli uomini con un “credito” sopra i 40 minuti. Alle 21,45 è prevista invece la partenza di tutti gli uomini sotto i quaranta minuti, quindi di tutti gli atleti élite. L’elevate temperature previste non condizioneranno di certo lo spettacolo. “Sarà una gara stellare, difficile da ritrovare in altre parti d’Italia – annuncia Fabio Pantalla -. Ci sono tantissimi podisti che corrono sotto i tre minuti al chilometro e, oltre a tanti grandi atleti italiani, è prevista anche una rappresentanza di africani provenienti da varie nazioni. La gara femminile avrà il più alto livello tecnico di sempre, al pari di quella maschile”. Tra i “big” figurano Alessia Tuccitto e Stefano Massimi. Quest’ultimo è stato l’unico a vincere sia Strafoligno che mezza maratona “Città di Foligno”.

Fabio Luccioli
Fabio Luccioli
Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Articoli correlati