24.7 C
Foligno
giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAttualitàUn altro sold out per “La Sagrantina”: da fuori regione il 70%...

Un altro sold out per “La Sagrantina”: da fuori regione il 70% dei partecipanti

Terza edizione da tutto esaurito per la passeggiata enogastronomica al tramonto che si conferma uno degli eventi più attesi della stagione estiva umbra. L’appuntamento è per sabato 6 luglio a Bevagna per 10 chilometri tra vigne, cantine con presidi Slow Food

Pubblicato il 5 Luglio 2024 11:35 - Modificato il 5 Luglio 2024 18:48

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

Buona la prima, la seconda e anche la terza. Sì, perché l’edizione 2024 de “La Sagrantina” conferma già prima dell’appuntamento in programma per sabato 6 luglio l’ennesimo successo, portando a casa un altro sold out: il terzo, appunto, in tre anni. La passeggiata enogastronomica al tramonto si presenta, così, come uno degli eventi più attesi della stagione estiva in Umbria, “uno di quelli – spiegano dall’organizzazione – che mette a sistema una straordinaria promozione del territorio”. E a testimoniarlo sono i numeri: non tanto e non solo dei partecipanti nel loro complesso, quanto per il fatto che circa il 70% degli iscritti arriverà nel Cuore verde d’Italia da fuori regione.

Punto di ritrovo sarà piazza Silvestri a Bevagna, da lì alle 17.30 si partirà per la passeggiata non competitiva “Sagrantino del Slowalk”: un tracciato lungo dieci chilometri tra borghi, vigne e cantine,  ulivi e frantoi con presidi Slow Food, degustazioni di vini e prodotti umbri. Al termine del percorso, che prevede un’ escursione ad anello con rientro a Bevagna, ad allietare i partecipanti ci sarà anche la musica con un party finale a cura di Radio Gente Umbra.

“L’iniziativa – spiegano dall’organizzazione – nasce dall’amore per un territorio e per un prodotto che è il frutto di tanto lavoro e passione. ‘La Sagrantina’ prende forma quindi dall’idea di declinare al femminile un’eccellenza del territorio, il vino Sagrantino, per promuovere il territorio e una ‘way of life’, a contatto con la natura e con gli straordinari prodotti dell’enogastronomia locale, in modo lento e consapevole – concludono -, senza le frenesie del quotidiano, per uno stile di vita sano, di qualità e di socialità.

“La Sagrantina” è promossa dall’associazione culturale Share in collaborazione con Multiverso Foligno Coworking, con il patrocinio del Comune di Bevagna, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, del Consorzio di Tutela dei Vini di Montefalco e della Strada del Sagrantino.

Articoli correlati