Scherma, Andrea Santarelli argento agli Europei

Lo spadista folignate a Dusseldorf è stato battuto solamente dall'israeliano Freilich. Medaglia di bronzo per Enrico Garozzo

Lo schermidore folignate Andrea Santarelli

Un folignate vicecampione d'Europa. E' lo spadista Andrea Santarelli, che agli Europei di Scherma a Dusseldorf ha ottenuto la medaglia d'argento. Un risultato prestigioso per l'atleta delle Fiamme Oro, fermato solamente in finale dall'israeliano Yuval Shalom Freilich. La spada maschile tricolore può quindi festeggiare i suoi campioni, visto che la medaglia di bronzo è stata ottenuta da Enrico Garozzo. Una doppietta che mancava addirittura da novanta anni. Dopo un derby in semifinale, all'ultimo turno è arrivato proprio il folignate Santarelli, fermato sul 15-9 dal rivale israeliano. Un percorso di tutto rispetto quello di Andrea Santarelli agli Europei disputati in Germania, con un passo costante e che non lo ha mai messo in difficoltà. Probabilmente il match più combattuto, al di là della finale, è stato proprio quello con Garozzo in semifinale. “Mi sento il primo degli sconfitti – ha commentato Andrea Santarelli al termine dell'ultima sfida -. E' stata comunque una gara positiva: peccato arrivare lì e perdere”. Insomma, l'Umbria si è fatta ancora valere in pedana. L'argento di Santarelli era infatti stato anticipato dall'oro di Alessio Foconi nel fioretto. Venerdì spazio alla gara a squadre, dove la nazionale italiana si gioca l'accesso alle Olimpiadi.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento