13 C
Foligno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCulturaFondazione Carifol: Serata Dantesca

Fondazione Carifol: Serata Dantesca

Pubblicato il 27 Maggio 2014 16:48 - Modificato il 6 Settembre 2023 10:58

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Pale eoliche, a Nocera Umbra istituita una commissione consiliare

Approvato da parte della massima assise cittadina un ordine del giorno che prevede di interloquire con Ministero e Regione in previsione della possibile installazione degli impianti fotovoltaici

Regione al lavoro per un piano strutturale sulle liste d’attesa: 54mila le prestazioni da smaltire

L’intervento prevede uno stanziamento di circa 9 milioni di euro per il 2024. Tra le proposte avanzate dalla presidente Tesei anche l’attivazione di bandi per l’assunzione di personale e di open day per far fronte alle richieste registrate

“No alla propaganda russa a Foligno”: scatta la manifestazione in piazza

“No alla propaganda russa a Foligno”. È questo lo...

FOLIGNO – Una rilettura capace di conquistare un pubblico di qualsiasi età e preparazione, con un’attenzione particolare rivolta al ruolo ed alla presenza del territorio di Foligno nella Divina Commedia di Dante. È quanto promette di essere l’originale lezione che terrà Guglielmo Tini, esperto folignate ed attento conoscitore del Divin Poema, a Palazzo Cattani, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno. L’appuntamento con “Dante, Foligno e poetici dintorni” è in programma per venerdì 30 maggio alle 18, quando il professor Tini interverrà sul rapporto tra il sommo poeta fiorentino e la città della Quintana. Tra le curiosità che esporrà al pubblico anche la presenza di tracce della lingua locale folignate nella prima edizione del Divina Commedia, stampata proprio in città l’11 aprile del 1472. La serata, ad ingresso gratuito, si svolge a margine della manifestazione “Pagine di Dante”. “Con questa iniziativa – fa sapere il presidente Carifol, Alberto Cianetti – l’ente che rappresento torna ancora una volta ad aprire le proprie porte alla città tutta. Un modo – ha proseguito – per essere vicini anche in maniera tangibile alla vivace e proficua vita culturale del territorio e dare così concreta testimonianza di quanto sia sensibile al sostegno ed alla promozione degli eventi cittadini”. 

 
Fabio Luccioli
Fabio Luccioli
Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Articoli correlati