21.3 C
Foligno
sabato, Maggio 25, 2024
HomeAttualitàQuintana, inizia il Gareggiare dei Convivi

Quintana, inizia il Gareggiare dei Convivi

Pubblicato il 2 Giugno 2014 11:03 - Modificato il 6 Settembre 2023 03:12

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Dillo con un fiore”, Regione Umbria e Slovenia insieme per coltivare la biodiversità

In regione sono oltre 3.500 gli apicoltori per un totale di 50mila alveari. In un incontro a Villa Umbra azioni ed esperienze per tutelare le api e salvaguardare gli ecosistemi

A Spello un weekend all’insegna della stand-up comedy, danza e musica con Strabismi

Decima edizione per la rassegna che vede alla direzione artistica Alessandro Sesti, nata con il duplice obiettivo di dare spazio e sostenere i giovani artisti ed al contempo riavvicinare il pubblico al teatro

Da Foligno e Assisi in 150 per la prima Giornata mondiale dei bambini

Sabato 25 maggio le delegazioni delle due diocesi raggiungeranno Roma per partecipare all’evento voluto da Papa Francesco per riflettere sulla condizione dei più piccoli, offrendo un momento di riflessione sul loro futuro e sul mondo che gli verrà consegnato

FOLIGNO – Al via lunedì 2 giugno la 39° edizione del Gareggiare dei Convivi, gara gastronomica che vedrà sul banco di prova, per una sfida all’ultimo piatto, gli chef delle dieci taverne della Giostra della Quintana. Un’edizione, quella 2014, a tema libero e con giudizio sull’intero banchetto: queste le novità previste dalla sfida che vedrà di scena, per il primo appuntamento – in programma come detto a partire da lunedì 2 giugno – il rione Ammanniti. Importanti modifiche quelle apportate al regolamento che permetteranno ai rioni, in primis, di offrire il meglio sul piano della ricerca e della enogastronomia. Scompare, infatti, il piatto gara e la giuria sarà chiamata ad esprimere il proprio giudizio sull’intero menù proposto. Inoltre, il terreno della sfida sarà caratterizzato dal tema libero ed ogni chef potrà scegliere liberamente sempre nell’ambito della gastronomia tardo-rinascimentale. Altra novità è il ritorno alla gara senza la finale che negli ultimi anni si svolgeva a febbraio, in occasione del compleanno della Quintana. I Rioni si sfideranno nell’arco delle due Giostre e, alla fine, verrà decretato il vincitore. Il presidente della Commissione artistica dell’Ente, Stefano Trabalza, ha confermato la giuria composta dal presidente Tommaso Lucchetti, una vera istituzione in tema di fasto conviviale, di apparati dei banchetti e di approfondimenti umanistici della cultura alimentare. Dal 2003 è tra i collaboratori fissi, come storico dell’arte e della cultura gastronomica, del Sistema Museale della Provincia di Ancona. Gli altri membri della giuria saranno Piergiorgio Angelini, noto scrittore e gastronomo di Fabriano, e Marco Servili, apprezzato sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier.

Ecco il calendario dei banchetti di giugno: Rione Ammanniti (lunedì 2 giugno), Rione Morlupo (martedì 3 giugno), Rione Giotti (mercoledì 4 giugno), Rione Spada (lunedì 9 giugno) e Rione Croce Bianca (martedì 10 giugno).  

 

(Foto Ente Giostra Quintana)

Articoli correlati