32.9 C
Foligno
martedì, Giugno 18, 2024
HomeCronacaSpello: Comune e carabinieri mettono in guardia i cittadini dalle truffe

Spello: Comune e carabinieri mettono in guardia i cittadini dalle truffe

Pubblicato il 24 Maggio 2016 10:21 - Modificato il 5 Settembre 2023 20:20

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, l’ultimo scontro tra candidati è sul confronto pubblico

Botta e risposta tra Mauro Masciotti e Stefano Zuccarini. L'esponente del centrosinistra: “Da parte del sindaco pro tempore affermazioni denigratorie inaccettabili”, per il rappresentante del centrodestra “l'assenza è una grave mancanza di rispetto per la città”

Bevagna dà il via alla grande festa del Mercato delle Gaite

Fino al 30 giugno taverne, botteghe dei mestieri, musica e spettacoli di giocoleria. Prevista anche la mostra “Le immagini di un sogno”, Il Mercato delle Gaite nelle foto di Alessandro Bertani, Danilo de Laurentis, Alessandro Firmalli e Stefano Preda

Sagrantino, cinque stelle per l’annata 2020

Si è chiusa “A Montefalco”, la presentazione riservata alla stampa nazionale e internazionale e agli operatori di settore delle nuove annate prodotte nel territorio del Consorzio Tutela Vini Montefalco. Daniel Tamburri ha vinto il concorso dedicato ai sommelier

Quello delle truffe è un fenomeno che si estende a macchia di leopardo e che colpisce soprattutto le persone più fragili, anziani in particolar modo. Con l’obiettivo di offrire gli strumenti per riconoscere situazioni di questo tipo il Comune e i carabinieri di Spello nei giorni scorsi hanno organizzato, al centro Cà Rapillo, un incontro pubblico aperto ai cittadini. Presente il sindaco di Spello, Moreno Landrini, che ha aperto l’incontro, e il maresciallo Massimo Trementozzi che ha offerto importanti indicazioni per prevenire situazioni di pericolo. In particolare, sono stati riportati esempi concreti  e  le modalità più adatte per evitare di restare vittime di truffe e raggiri, tutte informazioni riassunte nell’opuscolo “Occhio alle truffe” fornito a ai presenti e realizzato da Stazione dei Carabinieri di Spello in collaborazione con il Comune, Centro sociale C.S. Spello,  Centro Sociale S. Felice , Comitato per Acquatino e Comitato Capitan Loreto.

Articoli correlati