18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCulturaMarcelo Barros a Foligno. Il teologo dagli ideali ecologici nella regione di...

Marcelo Barros a Foligno. Il teologo dagli ideali ecologici nella regione di San Francesco

Pubblicato il 12 Dicembre 2016 12:51 - Modificato il 5 Settembre 2023 18:34

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

Un ospite particolare quello a cui Foligno si prepara a dare il benvenuto. Mercoledì 14 dicembre, alle 17,30, a Palazzo Cattani in Corso Cavour si svolgerà l’incontro con il monaco benedettino brasiliano Marcelo Barros. Biblista e teologo di fama internazionale, è uno dei più noti esponenti della Teologia della liberazione. Ad anticipare l’evento la sua presentazione, nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, alla presenza del presidente Gaudenzio Bartolini e del presidente del gruppo Meic di Foligno Bernard Fioretti. “La Fondazione è un ente a servizio della cittadinanza – dichiara Bartolini – vogliamo essere trasparenti e metterci a disposizione della popolazione anche attraverso le strutture. Aprire i nostri spazi alla cultura per sostenere un evento come questo si sposa perfettamente con la nostra missione”. La conferenza lascerà spazio poi ad un momento di dialogo tra il padre brasiliano e la platea che parteciperà all’incontro. Barros, attivo nel campo dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso affronta temi legati ad ideali ecologici, mettendo al centro la persona e il Creato. “Un evento di forte presa – afferma Bernard Fioretti – soprattutto nella regione di San Francesco”.  

Articoli correlati