11.3 C
Foligno
sabato, Aprile 20, 2024
HomeAttualitàInquinamento fiumi, a Bevagna un incontro per trovare la cura

Inquinamento fiumi, a Bevagna un incontro per trovare la cura

Pubblicato il 12 Novembre 2017 14:17

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Gli sbandieratori e musici di Foligno di nuovo in Spagna: esibizione davanti a 40mila turisti

Dopo l’appuntamento di Alcalà de Henares per il “Mercado Cervantino”, seconda trasferta iberica per il gruppo che ha fatto tappa nella regione autonoma di Castilla-La Mancha per partecipare ad uno dei festival storici più importanti del Paese

Il Giro d’Italia arriva a Foligno: raffica di iniziative collaterali

Convegni, incontri, presentazioni di libri, passeggiate in rosa, iniziative per i bambini, pedalate per le vie della città: sono solo alcuni degli eventi previsti per "In giro al Centro del mondo". In programma anche una collaborazione con la Caritas e la realizzazione di un fumetto

Un mese di lavori sulla Orte-Falconara: come e quando cambia il servizio ferroviario in Umbria

La linea sarà interessata da lavori indispensabili sotto il profilo strutturale e tecnologico. Da parte di Trenitalia saranno previsti dei servizi sostitutivi per gli spostamenti

I fiumi che attraversano i territori della Valle Umbra Sud vengono menzionati sempre meno per la loro purezza, al contrario negli ultimi mesi sono associati ad una spiacevole condizione di inquinamento che, oltre a preoccupare per la salute dei cittadini, grava sull’immagine dei Comuni direttamente coinvolti. Proprio per tutelare quella che è una risorsa per tutta la regione l’amministrazione bevanate ha fissato un appuntamento a cui è vietato mancare. Mercoledì 15 novembre, alle 21, all’auditorium Santa Maria Laurentia si terrà l’incontro pubblico “I nostri fiumi: una risorsa da tutelare”. Un tavolo voluto in accordo con l’assessore regionale Fernanda Cecchini con lo scopo di trovare una soluzione vantaggiosa e risolutiva. Oltre al sindaco di Bevagna, Annarita Falsacappa e l’assessore Cecchini interverranno il presidente della Valle Umbra Servizi, Maurizio Salari, il presidente del Consorzio Bonifica Umbra, Giuliano Nalli, il responsabile Arpa Luca Proietti e l’assessore all’ambiente del Comune di Bevagna Umberto Bonetti. Invitati tutti i sindaci dei Comuni della Valle Umbra Sud, i diretti interessati a discutere dell’annoso tema della contaminazione dei corsi d’acqua, della salute e salvaguardia dell’economia dei propri territori che, basandosi perlopiù sul turismo, non possono veder mettere in dubbio la purezza dei fiumi. Una tematica che, con costanza e determinazione, i cittadini di Bevagna insieme al Comitato per la difesa dell’acqua e dell’aria hanno più volte messo in evidenza dimostrando preoccupazione e attaccamento al proprio territorio. “L’incontro – dichiara il sindaco di Bevagna, Annarita Falsacappa – vuole essere un confronto costruttivo tra le parti per progettare una soluzione che nell’arco di un tempo prestabilito porti a rivedere la nostra bella valle ubertosa attraversata da un Clitunno limpido e sano, il Teverone\Timia placido con le sue acque trasparenti e gli altri corsi risanati grazie anche a quella dose di senso civico che tutti dovremmo avere e che non guasta mai”.

Articoli correlati