36.9 C
Foligno
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeCulturaAmore per l'ambiente, tre giovani naturalisti fondano Gaia Planet

Amore per l’ambiente, tre giovani naturalisti fondano Gaia Planet

Pubblicato il 15 Novembre 2017 11:25

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Vasto incendio a Poreta, per domare le fiamme anche un mezzo aereo da Ciampino

Il fuoco nella località tra i comuni di Campello sul Clitunno e Spoleto è divampato nel pomeriggio di giovedì 18 luglio rendendo necessario un ampio spiegamento di forze tra i vigili del fuoco

Vus, che succede? Anche Norcia dichiara guerra alla partecipata

La differenziata non decolla e anche alcuni primi cittadini stanno palesando il loro malcontento: dopo le critiche al bilancio, dalla Valnerina nuovo affondo

Bevagna, 40 anni di Festival della Pizza e di solidarietà

L’appuntamento con l’evento è dal 19 al 28 luglio negli impianti sportivi di Bevagna, un’iniziativa che sin dalla prima edizione ha donato parte dei ricavati alla lotta contro il cancro. In 39 anni donati 20.000 euro per la ricerca e l’attività di supporto al Centro di salute del borgo

Consapevolezza ecologica e sensibilizzazione al rispetto per l’ambiente e la natura: questi sono alcuni degli obiettivi che si prefigge lo studio associato “Gaia Planet SNG”. Questa associazione professionale nasce, infatti, grazie alla volontà di un gruppo di laureati in scienze della terra e della natura, pronti a mettere a disposizione le loro conoscenze ed esperienze. Il team è formato da due naturalisti, Giacomo Rettori e Marco Serani, e dal geologo Luca Rettori. La loro volontà è inoltre quella di valorizzare e rendere più produttivo il territorio che ci circonda, anche con la creazione di progetti e collaborando con soggetti pubblici, privati e comuni cittadini. Tra le varie iniziative spiccano l’organizzazione di eventi e la realizzazione di relazioni tecniche di carattere geologico e naturalistico, le gite e le escursioni nel territorio nazionale ed estero, i corsi e i laboratori didattici di educazione ambientale nelle scuole, il monitoraggio ambientale, faunistico e geologico ed altro. Passeggiate naturalistiche ed escursioni sono dunque parte importante delle attività di questa associazione, che daranno la possibilità di visitare ad esempio luoghi come il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, godendo di approfondimenti didattici riguardanti la biodiversità presente in quei loghi. Questo e tanto altro per formare gli interessati su temi che riguardano tutti, con professionalità e conoscenze scientifiche messe a disposizione di chi parteciperà alle iniziative. Per maggiori informazioni è disponibile il sito www.gaiaplanetsng.com oppure si può chiamare direttamente il numero 334 35 20 059.

Articoli correlati