25.1 C
Foligno
venerdì, Aprile 12, 2024
HomeAttualitàGiornata della trasparenza, Mismetti: “Parliamo ai giovani perché sono loro il futuro”

Giornata della trasparenza, Mismetti: “Parliamo ai giovani perché sono loro il futuro”

Pubblicato il 28 Novembre 2017 11:09

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Raccolta indiscriminata di prugnoli: maxi sanzione a Foligno

Un cercatore è stato trovato in possesso di ben 230 funghi sotto misura. Fatto analogo a Valtopina, dove i carabinieri forestali sono intervenuti per sequestrare e distruggere il frutto del raccolto

Una “Lettera alla città” per combattere la povertà educativa a Foligno

Il progetto prevede la realizzazione e il potenziamento di iniziative formative che coinvolgeranno una platea di circa 2mila ragazzi tra i 5 e i 14 anni. A promuoverlo la Diocesi in collaborazione con la Fondazione San Domenico da Foligno e la cooperativa Densa

Dieci anni senza Omero Savina: in due incontri il suo amore per la montagna

Valle Umbra Trekking dedicherà alla figura di uno dei punti di riferimento del trekking italiano diverse iniziative. Si parte sabato all'ex chiesa dell'Annunziata per scoprire il significato dei cammini nella storia. Domenica escursione a Pale

L’amministrazione comunale folignate spinge sulla partecipazione e lo fa coinvolgendo in prima battuta le nuove generazioni, i cittadini di domani. Questo il fulcro dell’incontro che si è tenuto a palazzo Trinci in concomitanza della “Giornata della trasparenza”. “La trasparenza – ha detto il sindaco Nando Mismetti – è importante perché porta alla partecipazione. E dal momento che i ragazzi saranno i protagonisti del futuro della nostra città – ha aggiunto – è giusto che siano in prima fila”. L’incontro, dal titolo “Trasparenza amministrativa e cittadini digitali”, è arrivato al culmine di un mese, quello di novembre appunto, durante il quale, il segretario generale del Comune di Foligno, Paolo Ricciarelli, responsabile anticorruzione e trasparenza dell’Ente, ha tenuto degli incontri di approfondimento nelle scuole superiori per far conoscere ai giovani come funziona la macchina comunale, mediante i regolamenti che la disciplinano, fatti conoscere attraverso il sito web comunale. Nel corso dell’iniziativa i giovani hanno avanzato alcune proposte per migliorare la trasparenza, anche attraverso strumenti da introdurre all’interno del sito comunale. All’incontro sono intervenuti anche il vicesindaco Rita Barbetti e il presidente del consiglio comunale, Alessandro Borscia. 

Articoli correlati