17 C
Foligno
domenica, Aprile 14, 2024
HomeAttualitàQuali rischi nasconde il web? Se ne parla al teatro Subasio di...

Quali rischi nasconde il web? Se ne parla al teatro Subasio di Spello

Pubblicato il 29 Novembre 2017 16:39

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

La nave di Festa di Scienza e Filosofia verso l’attracco: tocca a Fabbri e Battiston

Ventidue le conferenze in agenda per l’ultima giornata, quella di domenica, ma anche tanti laboratori ed eventi ad attendere il pubblico. A poche ore dalla chiusura superate le 10mila prenotazioni: si sta per chiudere un'edizione straordinaria dedicata al Mediterraneo

Non rispetta la semilibertà: trentacinquenne sconterà i tre anni di pena in carcere

L'uomo originario dell'Ecuador era residente a Spello, ma è stato trovato dai carabinieri ubriaco a Bastia Umbra. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Spoleto

Elezioni, a Campello sul Clitunno il centrodestra sceglie Fabiana Grullini

L'attuale consigliere comunale del Gruppo misto aveva già rivestito il ruolo di assessore nel 2019 con l'attuale giunta guidata da Maurizio Calisti. Le prime parole: "Con me squadra che rappresenta sensibilità e professionalità"

Rafforzare la consapevolezza sui rischi nascosti nel mondo del web. E’ con questo obiettivo che le scuole di Spello e Foligno hanno deciso di fare fronte comune, promovendo il convegno “La rete e i social network: una grande opportunità o anche un pericolo?”, che si terrà al teatro Subasio di Spello sabato 2 dicembre. L’evento sarà aperto ai ragazzi, ai genitori ed agli educatori. Presenti gli alunni delle scuole di Spello e per Foligno i ragazzi e le ragazze dell’Istituto tecnico commerciale “Scarpellini”, del Liceo classico “Frezzi” e del Liceo scientifico “Marconi”. Il convegno si va ad aggiungere ad una serie di incontri – organizzati, tra gli altri, dall’associazione “Amici di Spello” – sul tema del bullismo e del cyber bullismo, che hanno registrato ampi consensi ed ha saputo fornire notizie e strumenti utili per combattere questi preoccupanti fenomeni. Ad intervenire relatori di grande livello ed esperti del settore, come il procuratore generale della Corte di Appello di Ancona, Sergio Sottani, il prefetto Francesco Tagliente, e il responsabile della campagne di comunicazione sui rischi e pericoli della rete per i minori per conto della polizia postale e della comunicazioni Marco Valerio Cervellini. A coordinare i lavori saranno le psicologhe Valentina Bellini e Gloria Vitali. Come di consueto la giornata si concluderà con un momento di convivialità, con “Una serata magica al teatro”. Alle 21.30, infatti, sempre al teatro Subasio andranno in scena i “Lucchettino”, famosi per gli sketch magici e clowneschi a Zelig Circus. I biglietti, del costo di 10 euro, sono acquistabili online sul sito www.amicidispello.it oppure presso il Bar La Chiona e Nazza Parrucchieri di Spello. L’ingresso al convegno, in programma per le 10, sarà, invece, gratuito. 

Articoli correlati