7.3 C
Foligno
giovedì, Aprile 25, 2024
HomeSportTennis, Foligno incorona campioni d'Italia il Tc Prato e il Circolo canottieri...

Tennis, Foligno incorona campioni d’Italia il Tc Prato e il Circolo canottieri Aniene

Pubblicato il 11 Dicembre 2017 17:55

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Sono andate in scena, al PalaPaternesi di Foligno, le Final Four che hanno assegnato i titoli nazionali maschili e femminili di tennis a squadre. A trionfare, negli incontri svolti da venerdì 8 a domenica 10, sono state le ragazze del Tennis Club Prato e i ragazzi del Circolo Canottieri Aniene. Vittoria sofferta quella delle toscane, che hanno piegato il Club Atletico Faenza solo al doppio di spareggio. Dopo la prima giornata, che ha visto le due compagini chiudere in parità (1-1), nel primo match di sabato la veterana Maria Elena Camerin ha battuto Camilla Scala 6-2, 6-7, 7-5, portando Prato in vantaggio. Le romagnole hanno poi riconquistato la parità con la vittoria nel doppio di Alice Balducci e Camilla Scala. Per assegnare il titolo è stato necessario, dunque, lo spareggio nel quale la Camerin e la Stefanini hanno battuto la Scala e la Balducci (6-2, 3-6, 10-3)regalando a Prato, alla sua ottava finale consecutiva, l’ennesimo Scudetto. Per quanto riguarda il maschile, invece, Aniene è andata in vantaggio sul Tennis Club Parioli con la vittoria di Berrettini su Bessire. Lo stesso Berrettini è stato, poi, sconfitto dal serbo Zekic al terzo set. Le vittorie di Cipolla su Moroni e di Bolelli su Fago hanno riportato Aniene in vantaggio (3-1). Il Tennis Club ha accorciato le distanze conquistando il primo doppio, vinto da Moroni e Zekic contro Bolelli e Berrettini. A consegnare il titolo al Circolo Canottieri Aniene è stato l’altro doppio, nel quale Berrettini e Cippola hanno battuto in rimonta, 4-6, 6-1, 10-5, Bessire e Fago. “Da molti anni a questa parte – ha dichiarato Sergio Palmieri, anche direttore degli Internazionali BNL d’Italia – non trovavo una tale cura nella preparazione e realizzazione delle finali di campionato. È questo che merita una finale di serie A1, sia dal punto di vista organizzativo che promozionale. Ad assistere alle partite più di 500 persone al giorno”. Giudizio, dunque, positivo sulla Mef Tennis Events che ha organizzato le Final Four. “Alla fine di questo splendido evento – ha affermato Marcello Marchesini, presidente della Mef – possiamo dire con numeri alla mano di aver portato il nostro contributo alla città di Foligno. Hanno raggiunto la città umbra da tutte le regioni d’Italia più di 500 persone che hanno pernottato in 170 camere da 1 a 4 notti. Foligno è stata in diretta su Supertennis TV (Sky 224 e 64 digitale terrestre) per oltre 20 ore nei tre giorni di gara, non considerando gli spot pubblicitari, i commenti post partita e le interviste a bordo campo”.

Articoli correlati