11.9 C
Foligno
mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeCronacaFoligno in lutto per la scomparsa di Americo Cacace

Foligno in lutto per la scomparsa di Americo Cacace

Pubblicato il 14 Dicembre 2017 12:12

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

A Foligno incontro su “Demografia e crescita: il futuro di città e borghi dell’Umbria”

Il dibattito è organizzato dall'associazione Cifre e dal Rotary Club di Foligno ed è in programma per giovedì 18 aprile (ore 18). La relazione sarà del professor Giuseppe Croce

Sisma ’97, dalla Regione 210mila euro per la Casa castellana di Sant’Eraclio

Il finanziamento che arriva da palazzo Donini servirà per recuperare e mettere in sicurezza lo storico edificio. Il sindaco Stefano Zuccarini: “Tornerà ad essere un punto di riferimento”

Rifiuti, non solo aumenti Tari. Uil: “Differenziata sia sostenibile”

Il sindacato ha espresso preoccupazione per i lavoratori del settore e i cittadini che continuano a subire aumenti in bolletta, a fronte di un servizio non sempre efficiente. I territori del Sub ambito 3, di cui Foligno fa parte, potrebbero subire un aumento tra l’8% e il 9%

Un artista di talento. Un uomo che ha dedicato tutta la sua vita alla musica. Un grande personaggio di Foligno. E’ Americo Cacace, che in tanti ricorderanno per le performance con la storica orchestra “Americo e il suo complesso”, protagonista di tante serate. Ma Americo, scomparso all’età di 86 anni, era anche il papà di un’altra importante figura cittadina, Lucio Cacace, attuale magistrato e responsabile della commissione tecnica dell’Ente Giostra. Ed è attorno a lui ed alla sua famiglia che, oggi, si stringe tutto il mondo della Quintana. “In questo triste momento – ha detto il presidente di palazzo Candiotti, Domenico Metelli – desidero abbracciare forte Lucio e, insieme a tutto il popolo della Quintana, sono vicino a lui ed alla sua famiglia”. Papà Americo, che – come detto – della musica aveva fatto la sua vita, ha avuto una carriera artistica importante che gli ha permesso di incontrare i grandi della canzone e della musica come Ornella Vanoni e Lelio Luttazzi, ma non solo. Era anche famoso per la sua abilità nel gioco del biliardo, specialità boccette, dove ha collezionato numerose vittorie. I funerali saranno celebrati domani, venerdì 15 dicembre, alle 11 nella chiesa del Santissimo Nome di Gesù, in via Monte Gargano a Foligno. 

Articoli correlati