20.2 C
Foligno
domenica, Luglio 21, 2024
HomeCronacaLa favola di Natale: smarrisce 3mila euro, ritrovati da un vigile urbano

La favola di Natale: smarrisce 3mila euro, ritrovati da un vigile urbano

Pubblicato il 15 Dicembre 2017 16:58

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Operazione “Oro rosso”, controlli straordinari della Polfer contro i furti di rame

Gli agenti di Foligno e Perugia hanno effettuato verifiche in tre attività di rottamazione per il rispetto delle normative di settore e lungo le linee ferroviarie per accertare l’integrità dei cavi. Intensificata anche l’attività nelle stazioni: identificate 259 persone

Mezzi ancora in azione a Poreta: in volo un canadair e un elicottero

Proseguono per il terzo giorno consecutivo le operazioni di spegnimento dell’incendio che ha interessato le aree ai confini tra i comuni di Campello e Spoleto. Fino alle 20 di sabato sospensione dell’energia elettrica nelle zone interessate dalle fiamme

Il Torneo nazionale degli oratori si chiude a Foligno e incorona Joco Campus

Le finali di “TuttInGioco” hanno visto la compagine locale alzare la coppa dell'ultima delle cinque finali del progetto organizzato in 50 centri estivi dal Centro Sportivo Italiano e da Fondazione Conad ETS con il supporto di PAC 2000A Conad, per promuovere e diffondere i valori dello sport

La favola di questo Natale arriva da Foligno e più precisamente dal Comando dei vigili urbani. Il benefattore è l’agente Giovanni Pirone. Il poliziotto ha compiuto un gesto certamente doveroso visto il ruolo che ricopre, ma non per questo di minor valore. Tutto è avvenuto nel pomeriggio di giovedì 14 dicembre, quando l’agente Pirone era in servizio. Il vigile urbano ha notato nelle vicinanze di un istituto bancario di Porta Romana un mazzo di banconote tenute insieme da un elastico. Tutti i biglietti erano di piccolo taglio (da dieci e venti euro), per un totale di ben 3mila euro. Una cifra ingente, smarrita dal legittimo proprietario. Nel giro di poco la polizia municipale è riuscita ad individuare l’uomo che aveva perso i tremila euro, che nel frattempo era entrato in banca alla ricerca della mazzetta persa. Si tratta di un commerciante del centro storico di Foligno, che probabilmente li avrebbe dovuti versare in banca. Fortunatamente per lui, ad accorgersi per primo dell’ingente perdita è stato l’agente folignate, che si è subito attivato per risalire al proprietario delle banconote. Quella che per il commerciante poteva essere una giornata di lavoro andata in fumo, si è invece trasformata nella più classica delle storie natalizie.

Articoli correlati