7.3 C
Foligno
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeCulturaMontefalco, il restauro dei "Grandi Francescani" accende le festività

Montefalco, il restauro dei “Grandi Francescani” accende le festività

Pubblicato il 15 Dicembre 2017 16:45

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Ancora poche ore e poi verrà dato ufficialmente avvio ai lavori di restauro di una parte degli affreschi di Benozzo Gozzoli, quelli che si trovano nell’abside della Chiesa Museo di San Francesco a Montefalco. Il riferimento – com’è ormai noto – è alla parte raffigurante i “Grandi Francescani”, ossia Francesco Petrarca, Dante Alighieri e Giotto di Bondone. L’appuntamento è per sabato 16 dicembre, alle 11.30, nella Ringhiera dell’Umbria, quando si andrà di fatto a chiudere il cerchio su quel grande progetto che risponde al nome #Caprai4love, ideato della società agricola Arnaldo Caprai srl nel 2016 con la realizzazione e la commercializzazione di una serie di sei bottiglie in edizione limitata del Montefalco Sagrantino Docg Vigna del Lago 2012 il cui ricavato della vendita è stato devoluto al Comune di Montefalco per il restauro, appunto, dei “Grandi Francescani”. Ma quello che si sta per aprire a Montefalco è anche un weekend consacrato in tutto e per tutto al Natale. Proseguono, infatti, le iniziative promosse dalla rassegna natalizia voluta dall’amministrazione comunale dal titolo “C’era una volta…a Natale”. E così, sabato 16 dicembre alle 15 al Museo di San Francesco è previsto Baby Christmas, un laboratorio creativo per realizzare un’originale gift natalizia. (Info e prenotazioni: 0742 379598, montefalco@sistemamuseo.it ). Alle 16, invece, nella Biblioteca Comunale ci sarà Pappa di Musica, un laboratorio di educazione al suono per i bambini da 0 a 3 anni. A seguire, nella sala degustazione del Consorzio tutela vini Montefalco si terrà “Merry Sagrantino” una speciale degustazione verticale di Montefalco Sagrantino Docg, secco e passito, con abbinamenti a sorpresa. (Costo degustazione euro 10, posti limitati. Info e prenotazioni: 0742/379590 – 0742/378490, info@consorziomontefalco.it). Domenica 17 dicembre, infine, alle 15.30 in piazza del Comune arriverà Babbo Natale, accolto con canti natalizi dagli alunni delle scuole dell’infanzia e primarie. I bambini potranno quindi consegnare la loro letterina a Babbo Natale. Stand gastronomici, animazione per bambini e mercatini di oggetti natalizi a cura dell’associazione “Un sorriso per te”, amici di Michela Ponti. 

Articoli correlati