12.4 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomePoliticaFoligno, martedì in consiglio comunale raffica di interrogazioni e mozioni

Foligno, martedì in consiglio comunale raffica di interrogazioni e mozioni

Pubblicato il 17 Dicembre 2017 11:58

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Nuova convocazione per il consiglio comunale di Foligno. L’appuntamento è per martedì 19 dicembre alle 16. All’ordine del giorno diverse interrogazioni e mozioni. Per quanto riguarda proprio le interrogazioni, si partirà con quella dei grillini su “Gestione impianto di compostaggio di Casone”, per poi passare a quella della Filipponi sull’inquinamento delle falde acquifere. Lo stesso consigliere di Impegno civile chiederà lumi anche sui “problemi di approvvigionamento idrico e agli utili conseguiti da Vus”. Stefania Filipponi ha presentato anche un’interrogazione per avere informazioni in merito “agli adempimenti correnti della Fils”. Si ritornerà poi a discutere un documento del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle con oggetto “abbandono di rifiuti in prossimità del cimitero centrale e viale Ancona” e quella relativa alla “situazione lavori scuola media Carducci”. Da parte della maggioranza, Chiara Allegretti del Pd chiederà aggiornamenti “riguardo la realizzazione dello svincolo di Scopoli”. Le interrogazioni verranno chiuse nuovamente da Fausto Savini e Valentina Ferrari del M5s sulla corretta applicazione della Tari. Chiudono quattro mozioni. La prima presentata da diversi esponenti della minoranza su “Tutela e promozione del presepe come cardine dell’identità culturale, storico-artistica e religiosa di Foligno e dell’Europa”. La Filipponi chiederà lumi sul raddoppio Orte-Falconara, mentre la mozione di Chiara Allegretti riguarderà la “proposta per l’apposizione di targhe a testimonianza del passaggio del Giro d’Italia 2017 nelle frazioni di Cave, Maceratola e Fiamenga”. Si chiude con la mozione di Lorenzo Schiarea per intitolare una via o una piazza a Rolando Buono.

Articoli correlati