20.2 C
Foligno
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeAttualitàBoom di visitatori per il presepe di Rasiglia, dal Comune navette gratuite

Boom di visitatori per il presepe di Rasiglia, dal Comune navette gratuite

Pubblicato il 5 Gennaio 2018 09:47

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Colpito da infarto, ictus e trombosi guida fino in ospedale, poi crolla nel parcheggio: salvato dai medici

Protagonista dell'incredibile vicenda un 65enne che, impossibilitato a parlare per chiedere aiuto, ha deciso di raggiungere in autonomia il "San Giovanni Battista". Straordinario lavoro di squadra da parte dei medici: gli interventi non hanno avuto complicanze

Elezioni, a Montefalco sarà Alfredo Gentili a sfidare Daniela Settimi

Funzionario giudiziario in pensione, Gentili proviene dal mondo dell'associazionismo e punterà a “generare un necessario e proficuo cambiamento”

A Nocera Umbra tante iniziative per ricordare Fulvio Sbarretti e Augusto Renzini

In occasione dell'ottantesimo anniversario delle due Medaglie d'oro assegnate ai carabinieri, la città delle acque ha organizzato un fitto programma che durerà fino al prossimo mese di novembre

Interminabili file di automobili parcheggiate fino a Casenove e Serrone. Il boom di visitatori per il presepe vivente del borgo sul Menotre è stato innegabile. Nel giorno di Santo Stefano, per assistere alla meraviglia del presepe vivente di Rasiglia, la gente ha addirittura parcheggiato a tre chilometri di distanza per poi raggiungere a piedi il paesino. Strade bloccate e intasamenti vari hanno convinto l’amministrazione comunale, in collaborazione con il presidente dell’associazione Umberto Tonti, a mettere a disposizione dei visitatori un servizio navetta gratuito per l’Epifania. E’ proprio per il 6 gennaio il secondo e ultimo appuntamento con la rappresentazione del presepe vivente di Rasiglia, con i mezzi di trasporto pubblici che sin dalla mattina partiranno dal campo container di Casenove, così da rendere più agevole la viabilità di quanti vorranno recarsi a visitare la rappresentazione della natività. Gli organizzatori sperano di ritrovare a Rasiglia le migliaia di visitatori giunti da ogni parte d’Italia. “Visto il rallentamento della viabilità nei pressi della frazione di Colle San Lorenzo a causa di un semaforo – spiega il presidente Tonti – consigliamo a quanti provenissero da Terni, Perugia e Foligno di percorrere la nuova superstrada per Macerata e uscire a Colfiorito, seguendo poi le indicazioni per Casenove”. La prima navetta partirà alle 12,30 dal villaggio delle casette di legno di Casenove, per arrivare a Rasiglia dieci minuti più tardi e ritornare a Casenove alla 12.50. Si proseguirà con questo ritmo fino alle 19.50, orario dell’ultima corsa da Casenove a Rasiglia (con l’ultima navetta che rientrerà alle 20,10).

Articoli correlati