26.8 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeSportFutsal, domani la finale di Coppa tra Foligno e Orte

Futsal, domani la finale di Coppa tra Foligno e Orte

Pubblicato il 5 Gennaio 2018 17:58

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

Primo grande appuntamento per il Foligno Calcio a 5 che, sabato 6 gennaio, affronterà il Città di Orte nella finale di Coppa Italia della Serie C1. Al Palasport di Magione andrà in scena uno scontro tra due big del campionato che, curiosa coincidenza, sono entrambe reduci da un pareggio per tre reti a tre. I falchetti dopo 17 giornate guidano la classifica con 47 punti, conquistati con ben 15 vittorie. I laziali sono, invece, quarti a meno sette dalla vetta e possono disporre di un grande talento come Manolo Fernandes, secondo nella graduatoria dei marcatori con 29 reti. I bianco-azzurro-neri arrivano in finale dopo aver eliminato Massa Martana, Miriano e Real Cannara. Un cammino che li ha portati a disputare questo match che mette in palio un trofeo, e che li vedrà contrapposti a quello che per mister Bevilacqua è un avversario molto forte che ha tutto per giocarsi la vittoria finale, anche perché si è appena rinforzato con Picotti e Aldi. “Abbiamo perso Trapasso – ha dichiarato Marco Bevilacqua – ma è arrivato Giordano Albani e il cambio è stato perfetto: Giordano ha capito subito lo spirito dello spogliatoio ed è entrato in punta di piedi. Potrà dare un grosso apporto dal punto di vista tecnico e umano. Ci presentiamo all’appuntamento consapevoli che è la prima ‘meta’ della stagione: mentalmente stiamo benissimo, non abbiamo mai perso dall’inizio della stagione. Abbiamo entusiasmo ed umiltà. Ho alle spalle varie finali – ha continuato mister Bevilacqua – e so che il mio gruppo ha l’esperienza giusta per affrontarla al meglio. Non sarà facile, ma cercheremo in ogni modo di vincere questa Coppa, il primo obiettivo. Vincere la finale potrebbe essere un ‘trampolino di lancio’ anche per la restante parte del campionato, anche se forse sarà ancora più difficile. La concorrenza è agguerrita – ha concluso l’allenatore dei falchetti – e noi abbiamo un piccolo vantaggio (4 punti, ndr.) ma, come detto, trionfare in Coppa potrebbe farci fare un ulteriore salto di qualità”. Una finale alla quale si potrà assistere gratuitamente. Appuntamento, dunque, a sabato 6 gennaio alle ore 19 quando, al Palasport di Magione, il Foligno Calcio a 5 affronterà il Città di Orte.

Articoli correlati