12.4 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeCronacaFoligno, spintoni e insulti agli agenti Polfer: denunciato

Foligno, spintoni e insulti agli agenti Polfer: denunciato

Pubblicato il 9 Gennaio 2018 17:37

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Gli uomini della Polfer di Foligno hanno denunciato, in stato di libertà, per i reati di oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale un cittadino italiano di anni venti, già noto alle forze dell’ordine, residente fuori regione e di passaggio nello scalo folignate. L’indagine è stata avviata subito dopo che un capotreno di Trenitalia in servizio a bordo di un treno della tratta Roma–Ancona fermatosi presso la stazione di Foligno, ha richiesto l’intervento degli agenti della Polfer per un viaggiatore privo di titolo di viaggio. I poliziotti intervenuti dapprima sono stati aggrediti dall’uomo con spintoni e poi insultati da parte del 20enne. L’autore del gesto è stato quindi accompagnato negli uffici della Polfer. Dopo essere stato identificato, è stato denunciato. Il viaggiatore è stato inoltre multato secondo i regolamenti della polizia ferroviaria per aver attraversato abusivamente i binari.

Articoli correlati