26.8 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeCronacaFoligno, ferma l'auto con il freno a mano e rischia di investire...

Foligno, ferma l’auto con il freno a mano e rischia di investire un agente: sequestrato il mezzo

Pubblicato il 1 Febbraio 2018 16:26

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

Giravano in auto senza revisione né assicurazione ma soprattutto senza freni. A fermare la loro corsa è stato un agente di polizia municipale di Foligno. Il fatto è avvenuto all’uscita delle scuole, ovvero intorno alle 13.15 di giovedì in via Monte Adamello. L’agente, che si trovava sul posto per far defluire il grande traffico di quell’ora, ha segnalato all’auto di fermarsi. La vettura, con all’interno un uomo e una donna, ha però proseguito la sua corsa rischiando di investire il vigile. Solo i pronti riflessi dell’agente gli hanno permesso di appoggiarsi sul cofano e schivare poi l’auto. Una volta fermata la sua corsa, la vettura è risultata priva di freni, con il conducente che per bloccarla utilizzava il freno a mano. Insomma, un vero e proprio pericolo, soprattutto per i tanti bambini che, usciti da scuola, a quell’ora si trovano a percorrere quel tratto di strada. L’auto, infatti, avrebbe potuto investirne qualcuno.  I successivi controlli hanno permesso di accertare che la vettura era priva, oltre che dei freni, anche dell’assicurazione e della revisione, scadute oramai da mesi. Immediato il sequestro del mezzo.

Articoli correlati